BMW iNext: il crossover elettrico prosegue i suoi test [FOTO SPIA]

Presentazione attesa entro la fine del 2020

La BMW iNext prosegue il suo avvicinamento alla presentazione ufficiale. Il nuovo crossover elettrico dell’Elica è stato nuovamente pizzicato dal nostro fotografo, in questa occasione durante i test sulle strade di Monaco, nei dintorni della sede dell’Elica. È un po’ meno coperta rispetto alle immagini precedenti, per un modello che dovrebbe prendere il nome di BMW i5 al lancio.

La BMW iNext e le anticipazioni

Come dicevamo, pur con minori coperture, ci sono ancora numerosi falsi pannelli sulla carrozzeria, anche se si può intravvedere la griglia a doppio rene tipica della casa dell’Elica. Sono, comunque, attesi elementi caratteristici su cofano e portellone posteriore.

La BMW iNext (o i5) avrà nella tecnologia un suo fiore all’occhiello ed è atteso un modello in grado di arrivare al livello 3 di guida autonoma (quando ovviamente sarà consentito a livello legislativo nei vari paesi mondiali).

Non sono state rilasciate ufficiali sulla parte tecnica da BMW, anche se sarà equipaggiata con trazione integrale e, dalle indiscrezioni, si parla di un’autonomia di 600/700 chilometri per la vettura di serie, nella versione con la batteria più grande. Dovrebbero essere tre i livelli di potenza di questo nuovo modello elettrico: 308 cavalli per la versione base, mentre quella intermedia ne offrirà 522 per arrivare alla top di gamma da 610 CV.

Il teaser del volante

Nei mesi scorsi era stato rilasciato un teaser sul volante, con un’inedita forma poligonale. Questa geometria è ritenuta “perfetta” per passare da una guida altamente automatizzata ad una attiva. Rispetto ad una forma circolare, infatti, questo rende molto più facile riconoscere l’angolo di sterzata in base alla posizione del volante.

Inoltre, i contorni unici del volante, ispirati alle corse automobilistiche, ottimizzano il comfort di accesso e di seduta e offrono una visuale migliorata del quadro strumenti. Il bordo è appiattito sia nella parte inferiore che in quella superiore, mentre gli angoli arrotondati ai lati garantiscono un comodo riposo per le mani.

Infine, il volante poligonale è armonizzato con il design del display e degli elementi di comando. La sua forma ingrandisce la vista del guidatore del cruscotto, con il nuovo display curvo al centro. Sia la posizione dell’unità di visualizzazione, costantemente orientata verso il guidatore, sia la geometria del volante contribuiscono così alla leggibilità ottimizzata dei display grafici.

Quando uscirà la BMW iNext

Sappiamo già per certo l’avvio della produzione nel 2021 di questo modello elettrico, mentre per la presentazione non c’è ancora una data ufficiale. Sembrava in arrivo nella prima parte del 2020, ma la pandemia ha ritardato tutto. Dovrebbe comunque debuttare entro fine anno.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati