Peugeot 3008 2020: la nuova variante ibrida plug-in da 225 CV

Due ruote motrici, 56 km d'autonomia in elettrico

Peugeot 3008 2020: la nuova variante ibrida plug-in da 225 CV

Tra le novità della Peugeot 3008 appena aggiornata con il restyling della seconda generazione c’è la nuova configurazione della gamma elettrificata.

Il SUV del Leone infatti propone due diverse motorizzazioni ibride plug-in, una da 225 CV con due ruote motrici ed una più potente da 300 CV con trazione integrale. In questo caso ci concentriamo esclusivamente sulla versione d’ingresso della gamma ibrida, ovvero quella da 225 CV.

Peugeot 3008 Hybrid 225 e-EAT8

La Peugeot 3008 Hybrid 225 e-EAT8 è equipaggiata con un powertrain ibrido ricaricabile composto dall’unità benzina PureTech da 180 CV e dal motore elettrico da 110 CV collocato all’anteriore ed integrato nel cambio automatico e-EAT8 a 8 velocità, sviluppando complessivamente una potenza di 225 CV. Questa variante del SUV del Leone, che dispone di due ruote motrici assicura un elevato livello di efficienza con emissioni di CO2 di 30 g/km (ciclo WLTP), offrendo fino a 56 chilometri di autonomia guidando in modalità full electric.

Piattaforma EMP2, lo spazio di sempre

La versione ibrida da 225 CV della nuova Peugeot 3008, così quella da 300 CV, poggiano sull’efficiente piattaforma EMP2, con assale posteriore multi-link, soluzione che assicura un perfetto equilibrio tra comfort e piacere di guida. La configurazione tecnica della motorizzazione ibrida e dell’impianto strutturale della vettura non incide su abitabilità e capacità del bagaglio, assicurando il tradizionale e generoso spazio del SUV al di sopra del piano di carico.

Batteria da 13,2 kWh, due tipologie di caricabatterie

Il motore elettrico che affianca il benzina PureTech è alimentato da una batteria agli ioni di litio da 13,2 kWh, garantita da Peugeot per 8 anni o 160.000 chilometri. Per la ricarica della nuova 3008 ibrida Peugeot propone due tipi di caricabatterie di bordo per venire incontro alle esigenze degli automobilisti: di serie c’è il caricabatterie monofase da 3,7 kW, mentre in optional è disponibile il caricabatteria da 7,4 kW sempre monofase. Relativamente ai tempi di ricarica, la 3008 Hybrid 225 e-EAT8 impiega 7 ore per una ricarica completa con una presa standard (caricatore 3,7 kW), tempo che si riduce a poco meno di 2 ore se si utilizza la Wall Box da 7,4 kW.

I tre pilastri dell’ecosistema Peugeot che incentivano l’ibrido

Peugeot inoltre supporta l’avvicinamento dei clienti alle versioni plug-in hybrid grazie al proprio ecosistema che offre una gamma di servizi che poggia su tre pilastri: Easy-Charge, per facilitare l’accesso alle varie soluzioni di ricarica; Easy-Move per garantire la massima mobilità dei clienti in ogni circostanza; e Easy-Care per offrire rassicurazioni e tranquillità a coloro che affrontano la transizione verso un veicolo elettrificato.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati