Audi: motori plug-in hybrid in arrivo anche per A3, Q3 e Q8

Audi: motori plug-in hybrid in arrivo anche per A3, Q3 e Q8

Nuove motorizzazione plug-in per aggiornare la gamma elettrificata

Audi: motori plug-in hybrid in arrivo anche per A3, Q3 e Q8

Audi punta sulla propulsione ibrida, in modo particolare su quella “alla spina”, con le propulsioni ibride plug-in che presto animeranno Audi A3 Sportback e i due SUV Audi Q3 e Audi Q8.

La tecnologia ibrida PHEV si concentra sull’abbassare consumi ed emissioni ma punta anche sulle prestazioni visto che la casa dei Quattro Anelli sta pensando di esportarla anche nella gamma sportiva S ed RS.

L’obbiettivo dell’odierna generazione di motori plug-in è quello di aumentare l’autonomia della marcia elettrica e passare cosi dai 50 chilometri fino agli 80 chilometri.

Gli ingegneri Audi hanno sottolineato che la batteria del sistema ibrido plug-in, anche sui nuovi modelli, non ruberà spazio utile all’interno del bagagliaio delle vetture che manterranno il fondo piatto mentre per ricaricarle basterà l’induzione a 7,4 kW. Non saranno usufruibili ricariche con più alto voltaggio. Tutto questo si traduce in un ricarica completa, con una wallbox domestica (sempre più diffuse), in circa due ore e mezzo.

Il motore ibrido plug-in è ora disponibile, in gamma Audi, per Q5, A6, A6 Avant, A7 Sportback, Q7 e A8 solo con i motori a benzina a quattro e sei cilindri. Non ci saranno in futuro motori diesel-ibridi plug-in. I propulsori sono disponibili con potenze che vanno dai 367 CV (quattro cilindri) fino a 456 CV (sei cilindri) con batterie da 13 a 17,3 kW

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati