Ford Fiesta ERX: la compatta elettrica di Ken Block vince la prima gara [VIDEO]

Ford Fiesta ERX: la compatta elettrica di Ken Block vince la prima gara [VIDEO]

610 CV e 1.084 Nm di coppia per la Ford Fiesta elettrica di Ken Block che vince nel motorsport FIA Projekt E

Ford Fiesta ERX: la compatta elettrica di Ken Block vince la prima gara [VIDEO]

Lo stuntman professionista e pilota di rally Ken Block si mette al volante della Ford Fiesta ERX, la prima auto al mondo realizzata per competere nel FIA Projekt E; ovvero il campionato elettrico di rallycross FIA.

La nuova arrivata

Dopo essersi misurato con la Ford Mustang Mach-E 1400, Ken Block ha già vinto la prima gara del campionato Projekt E con la sua Fiesta elettrica da competizione sul circuito di Holjes, in Svezia. Un mondo nuovo per il pilota e imprenditore statunitense che grazie alla sua popolarità (il suo canale YouTube conta 1,2 milioni di iscritti) porterà alla ribalta le imprese della Fiesta elettrica nel mondo del motorsport.

Ford Fiesta ERX – Scheda tecnica

La Ford Fiesta ERX si basa sul telaio della Fiesta ST appositamente modificato dall’azienda austriaca Stard Performance. È spinta da 3 motori elettrici, uno all’anteriore e due al posteriore, che riescono a generare una potenza di 610 CV e 1.084 Nm di coppia. Una potenza che permette alla Fiesta elettrica di accelerare da 0-100 km/h in 1,8 secondi e di raggiungere la velocità massima di 240 km/h limitata elettronicamente. La trazione è integrale e i motori elettrici sono mantenuti in temperatura grazie all’efficiente combinazione di fluido refrigerante e ghiaccio secco. In più dall’interno dell’abitacolo il pilota, Ken Block ndr, può regolare a proprio piacimento l’erogazione della coppia e la ripartizione della frenata.

I test pre-gara

Proprio presso il circuito di Holjes, in Svezia, si sono tenuti i test pre-gara e lo stesso Block ha ammesso di preferire il telaio, dimensioni e dinamica di guida della Fiesta elettrica rispetto alla sua Ford Focus che ha utilizzato precedentemente. Ken Block ha dichiarato: “Mi dà molta fiducia per spingere al massimo. L’auto è più pesante della versione normale e il baricentro è più basso, quindi sembra più stabile ed equilibrata. In frenata devo staccare un po’ prima e posso sentire l’inerzia non appena rilascio l’acceleratore. È tutto molto diverso da un’auto da corsa tradizionale”.

La prima vittoria

Il circuito di Holjes è uno dei più antichi ed emozionanti autodromi di rallycross al mondo. Purtroppo a causa della pandemia da Covid-19 è stato vietato l’ingresso agli spettatori, che di solito arrivano in numero superiore ai 50.000, con eventi e feste prima e dopo la manifestazione sportiva. La prima gara del campionato per sole auto elettriche nella disciplina del rallycross, che unisce sterrato a tratti con asfalto e salti, è terminata con Ken Block vincitore. Se volete vedere come è andata guardate il riassunto in video direttamente in questo articolo.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati