Autostrade: si immette in carreggiata ma poi svolta contromano, l’incidente [VIDEO]

Autostrade: si immette in carreggiata ma poi svolta contromano, l’incidente [VIDEO]

L'impatto è stato violento, ma nessuno è rimasto gravemente ferito

Autostrade: si immette in carreggiata ma poi svolta contromano, l’incidente [VIDEO]

Le telecamere di sicurezza di un tratto autostradale in Ungheria hanno ripreso una scena a dir poco assurda. L’incidente è avvenuto l’11 settembre e le telecamere mostrano il conducente di un pick-up Nissan Navara, con tanto di carrellino a rimorchio, azzardare una manovra letteralmente da folle. Dopo essersi immesso in autostrada tramite la corsia di accelerazione, la vettura ha svoltato a sinistra, contromano, venendo centrata in pieno da un povero automobilista di passaggio.

Contromano in autostrada, talmente surreale che può accadere

Ogni volta che si sente una notizia del genere sembra lecito chiedersi: ma come fanno a non accorgersi di essere in contromano? Probabilmente non esiste una risposta a questa domanda ma oggi vi mostriamo la “perfetta” dinamica di una manovra di questo tipo. Le telecamere di sicurezza hanno infatti ripreso un automobilista ungherese sbagliare clamorosamente il senso di marcia dopo essersi immenso in autostrada. Come ha fatto? Non lo sappiamo, anche perché la segnaletica orizzontale sull’asfalto è davvero inequivocabile.

Il pick-up e il suo carrellino svoltano quindi nel senso sbagliato di marcia e un povero automobilista ignaro, poco può sopraggiungendo a grande velocità. Tenta la frenata disperata ma il pick-up è troppo vicino per evitarlo. Centra in pieno il carrellino e il posteriore del Nissan Navara che fortunatamente si era spostato leggermente avanti. Sembra non ci siano stati feriti gravi, ma solo danni materiali alle due vetture. Gli altri automobilisti sono invece riusciti ad evitare l’impatto, essendo leggermente più distanti e avendo più tempo per rallentare.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati