Citroen e-Jumper: il furgone diventa anche 100% elettrico

Citroen e-Jumper: il furgone diventa anche 100% elettrico

Arriverà nelle concessionarie alla fine del 2020

Citroen e-Jumper: il furgone diventa anche 100% elettrico

Prosegue l’elettrificazione del Double Chevron: arriva Citroen e-Jumper. Il furgone compatto del marchio francese diventa anche 100% elettrico ed è il sesto modello elettrificato lanciato nel 2020. Questa versione, con due diverse potenze della batteria ed un’autonomia dichiarata fino a 340 chilometri (WLTP), arriverà nelle concessionarie alla fine di quest’anno.

Quattro lunghezze e 3 passi

Non ci sono particolari novità estetiche per la versione a zero emissioni, rispetto a quella standard. Si differenzia esclusivamente per il portello di ricarica posto sul parafango anteriore sinistro e per il logo ‘e’ sul frontale, sulla porta posteriore destra e sui parafanghi anteriori.

Il Citroen e-Jumper è disponibile nelle versioni furgone, autotelaio cabina singola o doppia e pianalato, con quattro lunghezze (L1 4,963 m, L2 5,413 m, L3 5,998 m e L4 6,363 m) e tre passi (L1 3 m, L2 3,450 m, L3 e L4 4,035 m). Il volume utile è lo stesso della versione termica e va dagli 8 m3 della versione L1H1, per arrivare ai 17 m3 della più capiente L4H3.

Tanta tecnologia e sicurezza

La tecnologia è uno dei punti di forza di questo modello, con la possibilità di avere tutte le informazioni elettriche sul display del cruscotto (livello di carica della batteria, il livello di utilizzo effettivo e la marcia del veicolo inserita). Non manca anche l’intrattenimento, con il touchscreen centrale da 9 pollici per il sistema di infotainment, con navigazione (in opzione).

Sono ben nove i sistemi di assistenza alla guida presenti: Active Safety Brake, Hill start assist, Driver attention alert, Telecamera di retromarcia con Top Rear Vision, Commutazione automatica degli abbaglianti, Riconoscimento dei limiti di velocità, Limitatore di velocità, Sistema di sorveglianza dell’angolo morto e segnalazione di allerta sul traffico posteriore dei veicoli in arrivo a sinistra e a destra entro un raggio di 50 m, Hill descent control e intelligent traction control.

Una potenza di 120 CV e 2 batterie

Il Citroen e-Jumper è spinto dal motore elettrico da 120 cavalli e 260 Nm di coppia massima, per una velocità massima di 110 km/h. Sono disponibili due batterie: per i modelli L1 e L2 quella da 37 kWh con un’autonomia di 200 km, mentre per L3 e L4 quella da 70 kWh e 340 km di autonomia.

La ricarica può essere effettuata su una classica presa domestica o sulla Wallbox a ricarica rapida, con il cavo di tipo 3 (fornito con il veicolo), oppure con la ricarica super rapida da una stazione pubblica con il cavo di tipo 4 già integrato nel terminale. In quest’ultima configurazione, è possibile recuperare l’80% della capacità totale della batteria in circa un’ora.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati