Ford Puma ST: versione sportiva da 200 CV del crossover compatto [FOTO e VIDEO]

Dotata di assetto ribassato e nuovi dettagli aerodinamici

La Ford Puma ST è stata ufficialmente presentata. Si tratta della versione sportiva del crossover compatto dell’Ovale Blu che condivide diversi elementi con la Fiesta ST, a partire dal motore che è lo stesso tre cilindri EcoBoost da 1.5 litri che sviluppa 200 CV e 320 Nm di coppia massima.

Più aerodinamica, anche in tinta Mean Green

In attesa di conoscere prezzi, dotazioni e tempistiche di lancio sul mercato, la Ford Puma ST scopre le carte sul fronte stilistico e tecnico. Il design della Puma ST è arricchito dai dettagli sportivi, firmati Ford Performance, che migliorano l’aerodinamica e caratterizzano le versioni sportive dei modelli Ford. Così la vettura monta un nuovo splitter anteriore, capace di incrementare dell’80% la downforce, ed un nuovo spoiler sul portellone posteriore. Sul frontale si notano anche le prese d’aria più grandi, mentre il profilo è caratterizzato dai nuovi cerchi in lega in finitura Magnetite o metallo lucido. Tra i colori disponibili per la carrozzeria spicca l’esclusivo Mean Green che si aggiunge alle tinte Agate Black, Desert Island Blue, Fantastic Red, Frozen White e Magnetic. Gli esterni sono arricchiti da particolari verniciati in nero lucido.

Dentro sedili sportivi Recaro

Una ventata di sportività arriva anche all’interno della vettura, con l’abitacolo della Ford Puma ST che propone di serie i sedili sportivi Recaro con rivestimenti in tessuto Miko Dinamica ed il volante con sezione inferiore piatta. Un ulteriore tocco di personalizzazione sportiva riguarda la presenza dei loghi ST su diversi elementi degli interni.

Fino a 220 km/h

La Ford Puma ST, che al motore da 200 CV abbina il cambio manuale a 6 marce e l’impianto di scarico con valvola attiva, vanta un peso a secco di 1.358 chilogrammi. La vettura è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi e di raggiungere i 220 km/h di velocità massima. I consumi dichiarati, su ciclo WLTP, sono di 6,9 l/100 km con 155 g/km di CO2.

Specifiche telaistiche votate al dinamismo

Sulla versione ST della Puma, che tra le altre cose dispone di assetto ribassato, Ford monta i cerchi da 19 pollici, con pneumatici Michelin Pilot Sport 4S, le barre stabilizzatrici più rigide, il servosterzo reso ancora più diretto, il differenziale autobloccante meccanico con Torque Vectoring elettronico ed i freni con dischi da 325 mm all’anteriore e da 271 mm al posteriore.

Quattro modalità di guida e Performance Pack con Launch Control

La Ford Puma ST propone quattro modalità di guida: Norma, Sport, Track ed Eco (quest’ultima inedita per i modelli ST). La massima sportività la si raggiunge in Track che tra le altre cose disattiva il controllo di trazione. Per chi vuole un dinamismo di guida ancora maggiore è disponibile a richiesta il Performance Pack che, oltre a grafiche dedicate per la strumentazione digitale, include anche il Launch Control che prevede regolazioni specifiche relative a controllo di trazione, ESC e Torque Steer Compensation.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati