Piccoli graffi sulla carrozzeria: rimedi fai da te

Piccoli graffi sulla carrozzeria: rimedi fai da te

I prodotti da utilizzare e come rimuoverli

Piccoli graffi sulla carrozzeria: rimedi fai da te

I graffi sulla carrozzeria sono uno dei problemi che fanno più infuriare un automobilista, perché arrivati da un errore banale o, ancora peggio, se vengono causati da un altro guidatore. Possono portare anche a spese ingenti, se la carrozzeria risulta molto danneggiata, ma è possibile anche utilizzare qualche rimedio fai da te. Ma solamente se il danno è lieve e superficiale.

Pulire l’auto e valutare il danno

Prima di procedere con la rimozione dei graffi, è necessario effettuare un lavaggio accurato dell’auto. Si evidenziano i graffi presenti e, soprattutto, si eliminano i residui di sporco, che rischiano di causare un danno ancora più profondo sulla vostra vettura.

A questo punto, si potrà valutare il danno. Si passa con una mano sul graffio per valutarne la profondità: se è superficiale è possibile cercare un rimedio fai da te, nel malaugurato caso in cui il graffio sia più profondo, allora sarà necessario rivolgersi ad uno specialista.

Pasta abrasiva, polish o pennarello

Parlando della prima ipotesi, la pasta abrasiva è un prodotto adatto per rimuovere i graffi. Diamo un’ulteriore ed accurata pulizia della zona interessata e successivamente si applica la pasta sul cotone o su un panno morbido. Il prodotto va passato con movimenti concentrici e delicati, per eliminare i graffi, e poi va rimosso con un panno pulito e successivamente umido.

Un altro prodotto utilizzabile per rimuovere i graffi è il polish graffi per auto, si tratta di un prodotto ‘ibrido’ con sostanze abrasive fini e sostanze protettive e lucidanti. Anche in questo caso, l’operazione è da svolgere nella stessa maniera: applicare un po’ di prodotto su un batuffolo di cotone ed effettuare movimenti concentrici e delicati per rimuovere i graffi. Anche in questo caso, il prodotto va poi rimosso con un panno pulito e successivamente umido.

Infine, per segni o graffi molti piccoli, sono in commercio anche dei pennarelli per ritocco.

La lucidatura finale

Una volta completata l’operazione, è consigliabile lucidare la parte della carrozzeria su cui è stato rimosso il graffio, per uniformare il colore della superficie. I prodotti utilizzati, infatti, possono rischiare di lasciare alcuni aloni, soprattutto sulle tinte metallizzate o nere.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati