Dacia: si rinnova la partnership con l’Udinese Calcio

Dacia: si rinnova la partnership con l’Udinese Calcio

Altri tre anni di sponsor per il marchio del Gruppo Renault

Dacia: si rinnova la partnership con l’Udinese Calcio

Dacia e l’Udinese Calcio proseguono il loro matrimonio. Una partnership nata nell’ormai lontano 2009 e pronta a vivere un nuovo capitolo, con il rinnovo triennale annunciato nella mattinata dal marchio del Gruppo Renault e dal club friulano, in una conferenza stampa congiunta. Il marchio sarà il primo sponsor di maglia dei bianconeri e manterrà il naming right dello stadio, cioè la Dacia Arena.

”Condividiamo una filosofia importante”

Undici anni assieme, per arrivare almeno a quota 14. “Condividiamo una filosofia importante – le parole di Stefano Campoccia, vicepresidente dell’Udinese Calcio – Affidabilità, generosità, ingegno e semplicità: sono le quattro parole chiave annunciate da Dacia, ma sono le stesse per il nostro rapporto ormai longevo. Siamo la dimostrazione che, se si sa gestire bene e con le giuste idee, anche senza essere Juve, Inter o Milan, si fanno cose straordinarie”.

“Qui mi sento a casa”, conferma Francesco Fontana Giusti, il direttore comunicazione di Renault Italia. “Il matrimonio si basa su valori ed è per questo che siamo nel 12° anno, costruendo sempre situazioni più interessanti e attività più creative – ha proseguito – Ogni anno siamo cresciuti, così come l’Udinese, sempre in Serie A. Ora siamo quasi sul podio nel mercato dei privati”.

Gli Sponsor Days e non solo

La partnership tra Dacia ed Udinese ha portato, a partire dal 2014, anche la nascita degli Sponsor Days. Un’iniziativa di grandissimo successo, come dimostrano i numeri di questi sei anni: 21 milioni di views, 2.600 ritorni stampa e 12.000 iscritti ai contest. Per un interesse sempre crescente.

Anche in questa stagione non mancherà questo appuntamento, ma tutto resta al momento piuttosto segreto: “Li ripeteremo sicuramente – spiega Fontana Giusti – Ma è troppo presto per svelare i dettagli. Come già accaduto anche negli anni precedenti, giochiamo molto sulla sorpresa”.

L’unione ‘green’ tra Dacia e Udinese

Dacia lancerà l’anno prossimo il suo primo modello 100% elettrico: la Dacia Spring, un piccolo SUV cittadino, con un’autonomia di circa 200 chilometri. Ed anche l’Udinese entra in un’era ‘verde’, con il lancio del Green Project. Una serie di iniziative per ridurre l’impatto ambientale.

A partire dalle nuove maglie, costruite con il materiale riciclato Eco SoftLock, ma anche pensando alla Dacia Arena. Cinque i punti su cui il club lavorerà: energia ad impatto zero, raccolta differenziata, riduzione dei rifiuti, mobilità sostenibile e selezione dei fornitori. Per un futuro sempre più verde.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Auto

    Dacia Duster GPL 2020 | Com’è & Come Va

    Dacia Duster GPL: la nostra prova su strada, impressioni di guida e consumi
    È stata l’auto straniera più venduta dell’anno 2019 e molto probabilmente sarà ai vertici anche nel 2020 lei è la