Go-Kart a noleggio: sbattuto fuori strada, raggiunge e picchia l’avversario [VIDEO]

Prima interviene il karma, poi la stupidità umana

Go-Kart a noleggio: sbattuto fuori strada, raggiunge e picchia l’avversario [VIDEO]

Qualsiasi appassionato di auto avrà almeno una volta nella vita preso a noleggio un kart e avrà scaricato tutta la sua adrenalina su una pista, che essa sia out-door o in-door. Un’esperienza che raccomandiamo a tutti, davvero totalizzate e super divertente. Spesso ci si sente quasi come su delle auto da corsa, seppur tutto risulti essere ridimensionato. Sappiamo anche però, che alcuni personaggio prendono troppo sul personale qualsiasi tipo di sfida o competizione e infatti vi mostriamo oggi un avvenimento davvero singolare avvenuto probabilmente in un paese dell’est (ma non ne siamo sicuri, si percepisce anche qualche parola inglese).

Gare sui Go-Kart, potrebbero finire male

Spero si partecipa a piccole gare locali o a divertenti GP tra amici ma quello che vedete oggi in questo video è qualcosa che si pone davvero ai limiti della decenza. Il tutto inizia con una lotta serrata per la testa della gara, si vede il protagonista che decide di prendere la traiettoria più larga per assicurarsi maggior velocità. Entra il primo avversario e gli ruba la posizione, ma poco prima di stringere definitivamente la curva, entra anche il secondo avversario, chiudendo letteralmente lo spazio e dando una “sportellata” di quelle arroganti e vecchia scuola.

Il protagonista del video viene quindi sbalzato verso l’esterno del tracciato, sull’erba, ma la conformazione della pista è tale che il Karma si precipita all’istate sul secondo avversario. L’autore del video taglia tutta una curva, con il mezzo ormai fuori controllo e lo prende in pieno sulla fiancata, lanciarono sulle barriere esterne. Se il video fosse terminato qui sarebbe stato tutto a posto, botta e risposta immediata. E invece no.

L’autore del video, una volta bloccato l’avversario contro le barriere, scende al volo dal kart e inizia a lanciarsi contro il povero avversario, fermo nel suo mezzo. Prima lo strattona, poi gli blocca il collo contro le gomme delle protezioni ed infine lo colpisce con un pugno sul casco, facendogli saltare via la visiera in plastica. Una scena che non vorremmo mai vedere in queste situazioni, dove il divertimento e il rispetto dovrebbero sempre prevalere su ogni altro istinto di competizione.

Video credit: Karting Emotion and Passion (Facebook)

Nuova Volkswagen Polo Da 119 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati