Previsioni traffico e meteo 25-27 settembre 2020: tra pioggia e schiarite

Previsioni traffico e meteo 25-27 settembre 2020: tra pioggia e schiarite

Non sono previsti grandi disagi su strade ed autostrade

Previsioni traffico e meteo 25-27 settembre 2020: tra pioggia e schiarite

È iniziato l’autunno, non solo per il calendario, ma anche per il meteo. Il caldo ed il sole estivo resteranno un ricordo e questo weekend sarà contraddistinto da maltempo su buona parte dell’Italia. Senza particolari disagi per il traffico. Ricordiamo che resta l’obbligo di non fare assembramenti e indossare le mascherine nei luoghi chiusi, oltre al rispetto delle norme sul distanziamento sociale e di quelle sugli spostamenti in auto.

Previsioni traffico del weekend

Come dicevamo, non sono previste particolari problematiche sulle nostre strade ed autostrade per questo fine settimana. Ormai terminato il periodo estivo ed in attesa delle gite invernali nelle località sciistiche (ma servirà ancora qualche mese), non saranno molti gli italiani a mettersi in strada nel weekend. Così è previsto traffico regolare, con qualche eventuale piccolo disagio solo domenica pomeriggio/sera, verso le città.

Anche la situazione in Liguria è vicina alla risoluzione, visto che resta solamente qualche cantiere notturno aperto sulla A7, A10 ed A26. Si mantiene il singolo giorno di divieto di circolazione dei mezzi pesanti in autostrada, e sarà così fino alle festività di dicembre, domenica dalle 7 alle 22.

Previsioni meteo del weekend

Come dicevamo, ormai il meteo è tipicamente autunnale. Piogge e temporali su quasi tutta l’Italia nella giornata odierna, sabato ci saranno schiarite e ci sarà un meteo più asciutto, per poi ritrovare la pioggia al Centro-Sud da domenica.

Le temperature sono in calo. Se le massime resteranno comunque tra 18 e 22 gradi, dunque gradevoli, le minime subiranno una brusca discesa, in particolare nella giornata di domenica, andando anche sotto i 10 gradi al Nord.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati