Dacia Sandero e Sandero Stepway 2020: svolta epocale all’insegna della qualità

Ecco come cambia la terza generazione con un nuovo design, motorizzazioni, infotainment, interni ma mantendo il rapporto qualità/prezzo

Viene presentata in rete la nuova Dacia Sandero che arriverà in Italia a partire dal primo trimestre 2021. Una svolta epocale per l’auto più venduta in Europa dal 2017 nel mercato dei privati e per la sua variante crossover Sandero Stepway che abbandona le vesti da auto low cost mantenendo la formula qualità ad un prezzo accessibile.

Dimensioni e design

Le misure della nuova Dacia Sandero sono di 4,08 metri di lunghezza, 1,84 di larghezza e 1,49 di altezza posizionandosi nel mezzo tra una classica citycar e una media compatta. Rispetto alla generazione precedente il parabrezza è più inclinato, la linea del tetto spiovente e le fiancate muscolose. L’inedita firma luminosa a “Y” di Dacia è a LED sia per le luci anteriori sia per quelle posteriori. La Dacia Sandero Stepway mantiene la stesse misure della nuova Sandero ma cresce in altezza a 1,53 metri con una luce da terra maggiore di 4 cm, protezioni paracolpi per un look da SUV urbano più giovanile con tanto di cofano bombato e cerchi di lega da 15’’ o 16’’.

Capacità di carico

Interessante la soluzione delle barre al tetto modulari che si possono trasformare, in pochi secondi, in un vero portapacchi dalla capacità di 80 kg. Il bagagliaio ha un doppio fondo e una capacità standard di 328 litri (+8 litri).

Interni e sicurezza

La nuova piattaforma modulare CMF del Gruppo Renault porta molti benefici alla nuova generazione di Sandero e rivoluziona gli interni. Il focus sicurezza non è mai stato così alto su una Dacia con sei airbag di serie cinture con funzione di limitazione del carico sul torace, pretensionatori anteriori e posteriori, chiamata d’emergenza in caso di incidente, oltre ad una serie di soluzioni strutturali per la protezione degli occupanti. Gli interni sono studiati per essere sia più accoglienti e spaziosi sia per proteggere meglio i passeggeri in situazioni di incidente. Abitacolo meglio rifinito con inserti in tessuto per il cruscotto, nuovi sedili con poggiatesta regolabile, nuovo disegno per le bocchette dell’aria e volante regolabile con servozsterzo elettrico e leva del cambio più corta

Infotainment

Sono ben tre le varianti di sistemi multimediali Media Control, Media Display e Media Nav. Il Media Control si basa sul proprio smartphone che, tramite supporto dedicato, viene posizionato sulla plancia e grazie alal nuova App gratuita Dacia Media Control diventa il sistema multimediale dell’auto tramite connessione bluetooth o USB. Così si possono gestire applicazioni, chiamate, messaggistica oltre alla radio. Con il Media Display, viene integrato un grande display touchscreen da 8” mentre nella parte alta della console ma è con il Media Nav che abbiamo il sistema multimediale top di gamma con connettività wireless per Apple CarPlay ed Android Auto e sistema audio composto da un totale di sei altoparlanti.

ADAS

A livello di sistemi di sicurezza e ausilio alla guida con la nuova Sandero e Sandero Stepway troviamo il Cruise Control, l’Esp di serie, la frenata automatica d’emergenza (funziona tra i 7 e 170 km/h), il sensore angolo cieco (fino ai 140 km/h), l’assistenza di partenza in salita, 8 sensori per il parcheggio oltre alla retrocamera e dispositivi di segnalazione acustica e visiva.

Motori e versioni

A livello di motorizzazioni l’offerta iniziale prevista esclude i motori Diesel a favore di benzina e GPL. Il motore aspirato 1.0 tre cilindri benzina Sce 65 da 65 CV con cambio a 5 rapporti è previsto solo per Sandero e rappresenta l’entry level della gamma. Il 1.0 tre cilindri turbo Tce 90 da 90 CV con cambio manuale a 6 marce o automatico CVT e Tce 100 Eco-G da 100 CV con cambio manuale a 6 marce prevede la doppia alimentazione benzina/GPL con una autonomia di oltre 1.300 km.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Auto

    Dacia Duster GPL 2020 | Com’è & Come Va

    Dacia Duster GPL: la nostra prova su strada, impressioni di guida e consumi
    È stata l’auto straniera più venduta dell’anno 2019 e molto probabilmente sarà ai vertici anche nel 2020 lei è la