Kia lancia KiaCharge, la rete di ricarica europea per veicoli elettrici e ibridi plug-in

Dà accesso a 167.000 punti di ricarica nel Vecchio Continente

Kia lancia KiaCharge, la rete di ricarica europea per veicoli elettrici e ibridi plug-in

Kia ha creato KiaCharge, nuovo servizio di ricarica pubblico integrato paneuropeo dedicato agli utilizzati di veicoli elettrici e ibridi plug-in.

KiaCharge, grazie alle circa 167.000 stazioni presenti in tutta Europa sulle quali può fare affidamento, mette a disposizione dei conducenti Kia la più grande rete di ricarica in Europa in collaborazione con Digital Charging Solutions (DCS) ed offre un’innovativa e pratica soluzione di pagamento unico semplificato tramite carta e app.

Accessibilità massima alle stazioni di ricarica

Kia spiega che iscrivendosi a KiaCharge i clienti avranno accesso ai punti di ricarica di tutti i principali provider di energia presenti sul mercato tramite un’unica piattaforma. Tramite l’eRoaming, gli utilizzatori del servizio potranno gestire i costi di ricarica su tutta la rete europea in un’unica fattura mensile, senza dover siglare contratti aggiuntivi con altri fornitori.

Semplicità e immediatezza d’utilizzo

Emilio Herrera, Chief Operating Officer di Kia Motors Europe, sottolinea: “La disponibilità e l’idoneità dei punti di ricarica pubblica rimane un ostacolo per molti potenziali acquirenti di veicoli elettrici. Con l’introduzione di un servizio di ricarica pubblico completo e facile da usare per i nostri clienti, accessibile da un unico account, Kia si sta impegnando nel rendere la proprietà e l’uso di un veicolo elettrico un’opzione praticabile per molti più acquirenti e utilizzatori”.

App disponibile dal 6 ottobre

I clienti KiaCharge potranno accedere alla rete DCS tramite un’unica scheda di identificazione a radiofrequenza (RFID) o un’app disponibile su Play Store o App Store dal 6 ottobre 2020. A quel punto i clienti potranno consultare le informazioni sui prezzi in tempo reale nei vari punti di ricarica e scegliere le stazioni che più aderiscono alle loro esigenze.

Due piani tariffari: Easy e Plus

KiaCharge offre due piani tariffari denominati Easy e Plus. KiaCharge Easy, pensato per gli utenti che utilizzano la rete di ricarica pubblica saltuariamente, ha un costo di attivazione una tantum di 2,49 euro e prevede il pagamento di 0,49 euro per ogni sessione di ricarica, il prezzo dell’energia applicato sarà quello ufficiale del gestore del punto di ricarica. KiaCharge Plus invece prevede un canone mensile di 3,95 euro, senza costi di attivazione né costi per ogni sessione di ricarica, con il prezzo dell’energia applicato che sarà quello ufficiale del gestore del punto di ricarica, scontato in media del 13%.

Il servizio debutta in Italia, Polonia e Spagna

Sono sette i Paesi europei in cui KiaCharge viene avviato tra settembre e ottobre 2020. Si parte da Italia, Polonia e Spagna, seguiti da Francia, Germania, Austria e Svizzera. Più avanti il servizio sarà introdotto anche nel Regno Unito, con l’intenzione di Kia di un ulteriore espansione in altri Paesi nel prossimo futuro.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati