Suzuki: tante auto e divertimento al raduno 4×4 [FOTO]

Presenti 77 vetture e la brand ambassador Carolina Kostner

Il raduno Suzuki 4×4 non ha tradito le attese, anche in questo 2020 molto particolare. Il nono appuntamento dedicato agli appassionati dei motori e dell’avventura all’aria aperta si è svolto sull’appennino parmense, con la presenza di 77 vetture Suzuki e tanto divertimento. C’erano anche Carolina Kostner ed alcuni atleti azzurri della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio.

Passaggi sterrati e parata in autodromo

Dopo la registrazione dei partecipanti, la mattinata è stata dedicata al fuoristrada. Due gruppi e due percorsi, in base alla tecnologia 4×4 AllGrip presente sui mezzi Suzuki. Il primo per i veicoli a trazione integrale con impegnativi passaggi tecnici, il secondo per i SUV 4×4 lungo paesaggi sterrati e molto suggestivi. Con le esperte guide locali ad aprire e chiudere ogni fila.

Il pomeriggio, dopo la pausa pranzo con piatti tipici locali, c’è stata la sorpresa della parata tra i cordoli dell’Autodromo di Varano de’ Melegari. Per chiudere, un parco giochi off-road, nei pressi della Casa di Caccia. In quest’area attrezzata e ben delimitata i piloti più esperti hanno potuto mettere alla prova se stessi e le loro Suzuki, cercando di superare ostacoli di varia difficoltà.

Carolina Kostner e la Across

Come dicevamo, l’ospite d’onore è stata la campionessa di pattinaggio Carolina Kostner. L’azzurra ha percorso il tracciato panoramico con la nuova Suzuki Across plug-in, con la possibilità di viaggiare in modalità elettrica fino a 98 chilometri. Hanno partecipato al Raduno anche le due coppie azzurre di pattinaggio di figura composte da Marco Fabbri e Charlène Guignard e da Matteo Guarise e Nicole Della Monica. L’appuntamento è rinnovato al 2021.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati