Opel Mokka 2021: la nuova generazione è tra noi, prezzi in Italia da 22.200 euro [FOTO e VIDEO]

L'elettrica Mokka-e parte da 34.000 euro, 23.000 con gli ecoincentivi

Dopo la presentazione via streaming della Nuova Opel Mokka che si è tenuta a metà settembre, siamo stati invitati a scoprire personalmente il nuovo B-SUV della casa tedesca. Si è trattato di un evento statico, quindi non vi potremo parlare delle impressioni di guida ma vi raccontiamo quindi tutte le sue caratteristiche nonchè il primo contatto con la vettura, forte di un design davvero carismatico e molto muscoloso.

Prezzi da 22.200 euro, l’elettrica Mokka-e da 34.000 euro

I prezzi del nuovo Opel Mokka sul mercato italiano, dove è ordinabile dal 23 settembre con motori benzina o diesel, partono da 22.200 euro. La grande novità, ovvero il nuovo Opel Mokka-e con alimentazione completamente elettrica viene proposto in Italia con un prezzo base di 34.000 euro, che scende fino a 23.000 euro grazie agli incentivi statali, sommati a quelli di Opel e in caso di rottamazione di un veicolo inquinante (27.500 euro senza rottamazione).

La gamma prevede quattro allestimenti

Il nuovo Opel Mokka 2021 si presenta sul mercato italiano con una gamma composta da quattro livelli di allestimento: Edition, Elegance, GS Line e Ultimate. La versione Edition offre una ricca dotazione di serie che tra le altre cose comprende il cruise control, il sistema di riconoscimento della stanchezza del conducente, i cerchi silver da 16 pollici, luci posteriori a LED, cromature esterni e comandi radio al volante. I prezzi della Mokka Edition vanno da 22.200 euro del 1.2 3 cilindri turbo 100 CV con cambio manuale a 34.000 della versione con motore elettrico.

Secondo livello di allestimento è Elegance (circa 2.000 euro in più del livello Edition) che all’equipaggiamento della Edition aggiunge cerchi bicolore da 17 pollici, fendinebbia anteriori, climatizzatore automatico monozona, IntelliLink con display da 7 pollici, luci d’ambiente a LED, telecamera posteriore a 180° e sensori di parcheggio posteriori. La Mokka Elegance ha un listino compreso tra 24.200 e 36.000 euro.

Salendo nella gamma troviamo l’allestimento GS Line (circa 500 euro in più della versione Elegance) che arricchisce il nuovo Opel Mokka con cerchi black da 17 pollici, tetto nero, vetri posteriori oscurati, finiture esterne rosse, pedaliera sportiva in alluminio e pulsante Sport. I prezzi della Mokka GS Line partono da 24.700 euro e arrivano fino a 36.500 euro.

Al vertice della gamma c’è l’allestimento Ultimate (2.500 euro in più della versione GS Line) che si distingue per una dotazione al top che comprende anche i cerchi bicolore da 18 pollici, fari IntelliLux LED Matrix, keyless, cruise control adattivo, Lane Keep Assist, infotainment Navi Pro con schermo da 10 pollici con navigatore e Opel Connect, interni in Alcantara, sedili anteriori e volante riscaldabili. L’Opel Mokka Ultimate è disponibile con prezzi compresi tra 27.200 e 39.000 euro.

Il Vizor nel frontale e non solo

La nuova Opel Mokka è più corta di 12,5 cm rispetto alla precedente generazione, con una lunghezza di 4,15 metri, ma ha un passo leggermente più lungo (+2 mm) ed è più larga di 10 mm. La novità estetica in primo piano è il frontale, con il nuovo corso denominato Opel Vizor, dove troviamo i fari a matrice IntelliLux LED, la firma delle luci di marcia diurna ed il Blitz al centro.

L’aspetto, anche dal vivo, appare subito più robusto e muscoloso rispetto al passato. Le linee sono tutte tese e spigolose e nel frontale spunta il nuovissimo “Vizor“, la mascherina che ingloba un pannello nero lucido e i due gruppi ottici a led. Si ispira ideologicamente alla mascherina della Opel Manta del 1970, rivista in chiave moderna. Questo elemento estetico contraddistinguerà tutti i futuri modelli del brand tedesco, che arriveranno nei prossimi anni. La carrozzeria appare anche totalmente rivista, dalle forme alle proporzioni con sbalzi più contenuti, ruote da 18 pollici ed una novità anche nel posteriore, dove il nome del modello si espande al centro del portellone posteriore, per la prima volta nella storia del marchio tedesco. Il padiglione spiovente del tetto conferisce un’aria un po’ da coupè, rendendo ancora più accattivante la forma della Mokka.

Il Pure Panel all’interno

Tante novità anche all’interno dell’abitacolo, dove la nuova filosofia si mostra nel Pure Panel. Due schermi di dimensioni da 7 fino a 10 e 12 pollici, con il display centrale inclinato verso il guidatore e le prese d’aria in secondo piano. Non ci sono display analogici né indicazioni decorative: lo schermo è chiaro e pulito, come la consolle centrale, con freno di stazionamento e leva del cambio elettriche. Da sottolineare un netto miglioramento nella qualità dei materiali e degli assemblaggi: i primi morbidi al tocco e di buona fattura mentre gli accostamenti tra diverse superfici appaiono subito robusti e solidi, vedremo poi come andrà il primo contatto su strada.

Sono numerosi i sedili disponibili, compresi pelle e Alcantara, mentre la tecnologia e la connettività sono in primo piano, così come la ricarica wireless per smartphone. I sistemi multimediali (Multimedia Navi e Multimedia Navi Pro) sono compatibili con Apple CarPlay e Android Auto, così come viene fornito anche il servizio OpelConnect per un’auto sempre connessa.

ADAS fino a livello 2

Di serie la Nuova Opel Mokka presenta un pacchetto ADAS abbastanza completo, con frenata di emergenza automatica, rilevamento segnaletica verticale e limiti di velocità, allerta stanchezza conducente e mantenitore della corsia. Salendo con gli allestimenti, di serie sulla Ultimate e a richiesta sugli altri troviamo anche il Cruise control adattivo, che con il cambio automatico guadagna anche la funzione stop&go in coda e il lane centering, che consente alla vettura di mantenere autonomamente il centro della corsia, apportando continue correzioni sullo sterzo. Ci avviciniamo così ad una guida assistita di secondo livello.

Mokka e: autonomia fino a 326 km

L’Opel Mokka 2021 sarà disponibile, oltre che con i motori benzina e diesel, per la prima volta in versione 100% elettrica, sin dal lancio. Spinta dal motore a zero emissione da 136 cavalli e 260 Nm di coppia, con una velocità elettronicamente limitata di 150 km/h “per preservare l’energia immagazzinata nella batteria e l’autonomia”. Si tratta di un Powertrain già visto sulla cugina DS3 E-Tense (qui la prova completa) e le altre elettriche del gruppo PSA, come la Corsa e, la e-208 e la e-2008.

A questo proposito, il rinnovato crossover propone una percorrenza fino a 326 chilometri (WLTP) con la modalità Normale, aumentata ancor maggiore con quella Eco, mentre per chi vuole una guida un po’ più briosa c’è la modalità Sport. La batteria è da 50 kWh ed ha 8 anni di garanzia o 160.000 km: con un sistema di ricarica rapida da 100 kW, è possibile recuperare l’80% dell’autonomia in 30 minuti. Non sappiamo ancora i costi della wallbox o di eventuali cavi di ricarica più performanti.

Listino e prezzi Opel Mokka 2021

I prezzi della Nuova Opel Mokka 2021 partono da 22.200 euro per l’1.2 3 cilindri turbo benzina da 100 CV e allestimento Edition con cambio manuale a 6 marce. Si sale poi a 23.200 euro per l’1.2 ma declinato a 130 CV, sempre con cambio manuale e 24.700 euro se si desidera il nuovo cambio automatico EAT8 ad otto rapporti. Il diesel 1.5 da 110 CV parte invece da un prezzo base di 23.700 euro.

La Nuova Opel Mokka 2021 è già ordinabile negli show-room Opel, mentre le prime consegne partiranno da febbraio 2021. E’ inoltre possibile preordinare la propria Mokka dal sito ufficiale di Opel, dove sarà possibile trovare alcune interessanti offerte finanziarie oltre alla possibilità di configurare la propria vettura con un forte sconto sugli optional inseriti ed avere anche accesso all’allestimento GS Line+, con alcuni equipaggiamenti esclusivi.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Giuseppe Ghidorzi ha detto:

      Posseggo da quattro anni una Mokka turbo 4×4 accessoriata ho chiesto alla mia concessionaria il costo scontato dal prezzo della mia vettura mi è stato risposto all’incirca 15.000€ però la nuova Mokka non prevede la trazione 4×4, cosa ne pensate di questa carenza per un suv.
      Giuseppe Ghidorzi

    Articoli correlati