Hankook, il sistema Virtual Compound Design premiato ai Journey to Automation Awards

Hankook, il sistema Virtual Compound Design premiato ai Journey to Automation Awards

Il produttore di pneumatici preme sulla trasformazione digitale

Hankook, il sistema Virtual Compound Design premiato ai Journey to Automation Awards

Importante riconoscimento internazionale per Hankook, con il produttore di pneumatici premium che ha ottenuto la “Menzione d’onore” nella categoria “Produzione di pneumatici – Produttore” ai Journey to Automation Awards (J2A Awards).

Organizzati dall’European Rubber Journal (ERJ), una delle principali pubblicazioni a livello mondiale nel campo automobilistico, i J2A Awards premiano gli sforzi per l’automazione e la trasformazione digitale compiuti dai marchi di pneumatici. In particolare Hankook è stata premiata per il suo sistema Virtual Compound Design (VCD) che prevede le caratteristiche delle mescole degli pneumatici ed è in grado di individuare la combinazione ottimale attraverso l’analisi con l’intelligenza artificiale (IA).

Sistema VCD nato nel 2015, obiettivo di completamento nel 2023

Realizzato nel 2015, il sistema VCD è stato sviluppato come progetto per gettare le basi per lo sviluppo di pneumatici guidato dall’intelligenza artificiale. Hankook ha raccolto numerosi dati dalla sua precedente ricerca sugli pneumatici IA e ha eseguito una serie di analisi per valutare se avessero potuto essere usati come “big data” e se l’IA avesse potuto trovare applicazione.

Negli anni seguenti, Hankook ha collaborato con il Korea Advanced Institute of Science & Technology (KAIST) per sviluppare il modello di IA creato dall’azienda. Questo partenariato ha portato a un miglioramento della precisione nell’applicazione della nuova tecnologia IA come auto-machine learning (Auto-ML). Tale fase è stata seguita dall’integrazione di Amazon Web Services in tutti i processi, consentendo a Hankook di conservare, elaborare e analizzare grandi quantità di dati come quelli raccolti dal sistema VCD. Hankook prevede di integrare gradualmente il sistema di IA nel suo processo di sviluppo delle mescole a partire dal prossimo anno e di completare la tecnologia Virtual Compound Design entro il 2023.

Intelligenza artificiale al servizio della trasformazione digitale

Oltre al sistema VCD, Hankook ha sviluppato anche altre tecnologie basate sull’IA, tra cui “Automatic Inspection Process“, che sfrutta intelligenza artificiale e sensori digitali, ed il sistema di previsione delle anomalie nell’impianto CMS+ (Hankook Condition Monitoring System Plus). Si tratta di innovazioni tecnologiche che sottolineano l’ambizione dell’azienda sudcoreana di essere in prima linea nella trasformazione digitale del settore automobilistico.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati