Targa Florio Classica 2020: MaFra è sponsor ufficiale

Targa Florio Classica 2020: MaFra è sponsor ufficiale

In programma dal 15 al 18 ottobre, il via da Palermo

Targa Florio Classica 2020: MaFra è sponsor ufficiale

I partecipanti della Targa Florio Classica 2020, giunta alla sua 104° edizione ed in programma in Sicilia dal 15 al 18 ottobre, beneficeranno ancora una volta di tutta l’esperienza di Ma-Fra, azienda italiana operante nel settore della cura dell’auto e del car detailing.

Anche quest’anno infatti, Ma-Fra è sponsor ufficiale della Targa Florio Classica, rinnovando così una collaborazione consolidata da diversi anni.

MaFra pronta in direzione Palermo

Oltre agli archi gonfiabili di MaFra ad indicare partenza e arrivo delle varie tappe, durante l’evento ci sarà la presenza dei detailer della squadra #Labocosmetica a prendersi cura delle vetture partecipanti durante i giorni di gara. Come per l’edizione 2019, anche quest’anno l’avvicinamento alla Targa Florio parte dal piazzale difronte alla sede Ma-Fra. Qui 10 vetture sono state prese in cura dai detailer dell’azienda con un vero e proprio trattamento di bellezza, prima di essere caricate su una bisarca partita in direzione Palermo.

Welcome kit Ma-Fra per i partecipanti

In veste di sponsor dell’evento, Ma-Fra ha realizzato uno speciale welcome kit riservato a tutti i partecipanti alla Targa Florio Classica. A comporre il welcome kit sono alcuni dei prodotti più richiesti per la cura dell’auto: Last Touch, cera liquida per rendere brillante la carrozzeria; Igienizzante Superfici Auto per la massima igienizzazione delle superfici dell’auto, sia esterne che interne; e Heavy Work, panno in microfibra adatto alla pulizia di qualsiasi superfice della vettura.

MaFra protagonista anche in gara

MaFra prenderà anche parte alla gara della Targa Florio Classic 2020 con due equipaggi al via. Marco Mattioli, General Manager di MaFra sarà alla guida della Fiat 124 Sport Abarth Rally del 1973, riportata al suo colore originale, uno splendido azzurro pervinca tipico di questa vettura. L’altra vettura in gara è la Fiat 508 C del 1937 di Mario Passanante che cerca di bissare il successo dello scorso anno.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati