BMW M3 e M4 2021: inseguimento e gara di drifting in Slovenia [VIDEO]

La nuova M4 è più veloce? la nuova M3 è più divertente! Parola di tester

Dopo la presentazione ufficiale è online il nuovo video delle nuovissime BMW M3 e M4. La clip sembra presa da un film d’azione dove la BMW M3 sfida la BMW M4 in un mix tra inseguimento e gara di drifting. La location è il porto di Capodistria, in Slovenia, per l’occasione deserto e le riprese notturne sono alla “Fast and Furios” per intenderci ma riusciamo a distinguere con chiarezza la differenza di sound tra le due nuove sportive BMW. A fine video i piloti esclamano una vera e propri sentenza: “Te lo avevo detto che la nuova M4 è più veloce” – “ma la nuova M3 è più divertente“. Parola di tester… e voi cosa ne pensate?

Riconoscerle al buio

Se la scarsa luminosità del video non vi permette un facile riconoscimento dovete sapere che la nuova M3 ha una carrozzeria verniciata con una particolare tonalità di verde mentre la nuova M4 si mostra con livrea gialla fluo.

Stessa griglia, fanali diversi tra M3 e M4

Le BMW M3 e M4 2021 mostrano la nuova e tanto dibattuta griglia a doppio rene allargato con lamelle orizzontali che ha fatto il suo debutto sulla nuova generazione della BMW Serie 4. Entrambe hanno un cofano anteriore stilisticamente aggressivo con nervature ben marcate, con prese d’aria che caratterizzano la parte inferiore del frontale e affilati gruppi ottici. Altrettanto grintoso e cattivo è il disegno del posteriore con un paraurti muscoloso, audace diffusore in bella evidenza e quattro ampi terminali di scarico tondi. I fanali differiscono tra M3 e M4, con una linea più tagliente sulla coupé due porte rispetto a quella più regolare sulla M3.

Mentre il design delle nuove sportive dell’Elica è destinato ad accendere discussione e polemiche tra i fan di BMW e la più ampia comunità di appassionati di auto, c’è ben poco da dibattere o storcere il naso invece sul nuovo propulsore che alimenta le nuove BMW M3 e M4.

Motore sei cilindri 3.0 in due tagli di potenza: 480 e 510 CV

La meccanica delle nuove M3 ed M4 mette tutti d’accordo i. Sotto il cofano della sportive bavaresi c’è il nuovo motore sei cilindri da 3.0 litri sovralimentato disponibile in due livelli di potenza: da 480 CV, sulla versione base e solo con cambio manuale, e da 510 CV e 650 Nm sulla versione Competition che monterà il cambio automatico M Steptronic a 8 rapporti.

Al debutto le nuove BMW M3 ed M4 offrono solo la trazione posteriore, mentre successivamente potranno disporre anche di trazione integrale M xDrive derivata dal sistema che equipaggia la M5.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati