Autostrade per l’Italia: c’è il si di Atlantia all’esclusiva per l’acquisto a Cassa Depositi e Prestiti

Autostrade per l’Italia: c’è il si di Atlantia all’esclusiva per l’acquisto a Cassa Depositi e Prestiti

CDP ha tempo fino al 18 ottobre per formulare un'offerta

Autostrade per l’Italia: c’è il si di Atlantia all’esclusiva per l’acquisto a Cassa Depositi e Prestiti

Da parte di Atlantia è arrivata la mano tesa nei confronti del governo, attraverso la concessione dell’esclusiva per l’acquisto di Autostrade per l’Italia (ASPI) a Cassa Depositi e Prestiti (CDP), la società statale controllata dal ministero dell’Economia.

CDP ha tempo fino al 18 ottobre per avanzare un’offerta

Dopo la situazione di stallo, e le minacce di revoca unilaterale di concessione, in seguito al raggiungimento dell’accordo dello scorso luglio tra ASPI e il governo, è arrivata la mossa che potrebbe sbloccare l’effettiva transazione in mano allo Stato della società incaricata della gestione e delle manutenzione dei tratti autostradali italiani. Fino a domenica 18 ottobre Cassa Depositi e Prestiti gode dell’esclusiva nella trattativa d’acquisto, avendo dunque ancora un paio di giorni per formulare un’offerta utile a rilevare la quota dell’88% di Autostrade per l’Italia da Atlantia.

CdA di Atlantia convocato per il 19 ottobre

Probabile dunque che da parte di CDP arrivi un’offerta, che potrebbe coinvolgere anche altra aziende in una sorta di cordata, per l’acquisto del pacchetto azionario di ASPI. In ogni caso Atlantia si aspetta l’arrivo della proposta da Cassa Depositi e Prestiti, dato che la holding dei Benetton ha già calendarizzato per lunedì 19 ottobre il Consiglio di Amministrazione nel quale verrà valutata l’offerta che arriverà.

Probabile nessuno scorporo in due di ASPI

L’operazione di vendita, qualora si concretizzasse, potrebbe però avere termini diversi rispetto all’iniziale accordo che prevedeva l’ingresso statale nella società di Atlantia attraverso lo scorporo in due di ASPI con il 55% a CDP e il 33% al resto del mercato. Non è infatti da escludere che Cassa Depositi e Prestiti possa acquistare l’intera quota dell’88%, da vedere a quale prezzo, con un’uscita completa di Atlantia da Autostrade per l’Italia.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati