FCA Bank premiata come “Captive Finance Company of the Year” e “Best Mobility Solution”

FCA bank, incetta di premi durante la VI edizione dei Motor Finance Award Europe

FCA Bank premiata come “Captive Finance Company of the Year” e “Best Mobility Solution”

FCA Bank è stata premiata come “Captive Finance Company of the Year” e “Best Mobility Solution” durante la VI edizione dei Motor Finance Award Europe 2020.

Tramite una cerimonia virtuale, tenutasi il 15 Ottobre in digital live, FCA Bank è stata premiata come Captive of the Year per la crescita del business e per le innovazioni portate nel mercato come il programma Leasys CarCloud, anch’esso oggetto di premiazione.

L’appuntamento è stata un’occasione di confronto fra i player internazionali che attraverso workshop e panel di discussione, hanno affrontato i temi chiave, le sfide e il futuro del settore in Europa.

Il CEO & General Manager di FCA Bank, Giacomo Carelli, con il suo discorso di apertura, ha illustrato i nuovi trend della mobilità e come il mondo della finanza automobilistica si può adattare ai bisogni delle nuove generazioni. Al centro del suo intervento, il ruolo del digitale e le nuove soluzioni per la mobilità condivisa.

Tra i partecipanti anche Juan Manuel Pino Dronet, Head of Sales&Marketing di FCA Bank, che è intervenuto al panel “Financing for Tomorrow” con un discorso riguardante la sostenibilità e la comprensione delle aspettative dei consumatori, valorizzando il ruolo, sempre più centrale, della trasparenza nelle fasi di vendita e nella concessione di prestiti responsabili.

I Motor Finance awards sono organizzati in partnership con BDA (Banken der Automobilwirtschaft), l’associazione che raccoglie le banche “captive” di tutti i principali costruttori automobilistici in Germania.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati