BMW X3 M 2022: restyling immortalato sul circuito del Nurburgring [FOTO SPIA]

Camouflage su anteriore e posteriore del SUV sportivo

La BMW X3 di terza generazione è uno dei prossimi modelli dell’Elica che si sottoporrà al restyling, tre anni e mezzo dopo il suo debutto, e con essa anche la variante ad alte prestazioni X3 M.

Anche se l’attuale X3 M è stata lanciata appena un anno fa, BMW sta già lavorando al nuovo modello. Il prossimo facelift della BMW X3 M è stato infatti catturato per la prima volta in un set di foto spia che ci giungono dalla pista del Nurburgring, dove in questi giorni il prototipo del futuro SUV sportivo bavarese sta effettuando i collaudi, compresi anche alcuni giri veloci per testarne sin da ora le capacità dinamiche e prestazioni.

Novità stilistiche su griglia, fari e paraurti

Il prototipo della nuova BMW X3 M è ricoperto di camouflage sulle zone anteriori e posteriori, che saranno quelle dove si concentreranno le principali novità estetiche. Sul muso della X3 M si nota un griglia a doppio rene leggermente più grande con le due sezioni più vicine tra loro, in ogni caso non saranno però enormi come quelle delle nuove BMW M3 e M4, modelli che condividono le motorizzazioni con X3 M e X4 M. Il SUV dell’Elica subirà anche alcuni accorgimenti stilistici ai paraurti, con prese d’aria anteriori ridisegnate, mentre sulla coda potrebbe esserci un diffusore più grande ad integrare i quattro terminali dell’impianto di scarico.

Fari e fanali rivisti

Dalle immagini si notano i fari parzialmente camuffati, il che è un indizio sul fatto che BMW ci stia lavorando per aggiornali. Probabile dunque vedere una nuova firma luminosa all’anteriore, con elementi luminosi più sottili come quelli della nuova Serie 5. Sul posteriore ci sono invece dei fanali che sembrerebbero avere una nuova forma e una nuova grafica rispetto al modello attuale.

Motore 3.0 biturbo verso la conferma

Considerando che la X3 M sia “vecchia” di appena un anno, è probabile che il motore sei cilindri biturbo da 3.0 litri rimanga invariato col restyling, almeno nella versione base. Quest’ultima, che offre 480 CV di potenza, consente al SUV bavarese di passare da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi e raggiungere i 280 km/h di velocità massima.

Presentazione attesa nella seconda metà del 2021

Tuttavia sulla versione più potente, ovvero la BMW X3 M Competition potrebbe subire un incremento delle prestazioni, magari intervenendo sulla coppia massima erogata. L’attuale X3 M Competition monta un motore da 510 CV e 600 Nm, con quest’ultimo valore che potrebbe avvicinarsi ai 650 Nm assicurati dalle nuove M3 e M4 Competition. Inoltre sarà quasi certamente confermata la presenza del cambio automatico Steptronic M a 8 marce e la trazione integrale xDrive M. La nuova BMW X3 M dovrebbe debuttare nella seconda metà del 2021.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati