Autostrada Asti-Cuneo: via libera alla ripresa dei lavori per l’A33

Da eseguire entro i prossimi quattro anni

Autostrada Asti-Cuneo: via libera alla ripresa dei lavori per l’A33

L’autostrada A33 tra Asti e Cuneo verrà completata nei prossimi anni. È arrivato, infatti, il via libera da parte della Corte dei Conti, con l’aggiornamento dei piani finanziari relativi alle società concessionarie autostradali. In questo modo, è possibile sbloccare i lavori, riaprire il cantiere e dare il via al completamento dell’opera, da eseguire entro i prossimi quattro anni.

Il collegamento tra Bra ed Alba

Questi lavori permetteranno di assicurare il collegamento diretto tra Bra ed Alba, congiungendo le tratte già realizzate sui due fronti. Come dicevamo, serviranno circa quattro anni per completare i lavori, il cui costo sarà di 350 milioni di euro.

La delibera, che ha ottenuto il via libera della Corte dei Conti, prevede che nel 2026, alla scadenza della concessione relativa alla tratta autostradale A4 (Torino-Milano), il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti affidi congiuntamente le due tratte (A33 e A4), pur avviando la gestione unitaria solo alla scadenza, a fine 2031, della vecchia gestione della concessione Asti-Cuneo.

”Un’infrastruttura strategica per il Nord Ovest”

La soddisfazione di Paola De Micheli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti: “La registrazione dell’atto consente la ripresa del cantiere di un’opera bloccata da troppi anni e fortemente voluta dal territorio, un’infrastruttura strategica non solo per il Piemonte ma per tutto il Nord Ovest. E la sua realizzazione avverrà secondo criteri di interesse pubblico. Tornerò per la riapertura del cantiere”.

Le parole di Alberto Cirio, presidente del Piemonte, che incassa la buona notizia a poco più di un anno dall’inizio di mandato: “Nonostante l’emergenza mondiale che stiamo vivendo, abbiamo aperto prima l’Ospedale di Verduno e adesso si procede con l’Autostrada. Andiamo avanti”.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati