Kia Sorento 2020: due motorizzazioni ibride, prezzi in Italia da 44.500 euro [FOTO]

Il SUV 7 posti svolta verso l'elettrificazione

La quarta generazione di Kia Sorento debutta sul mercato italiano. Il rinnovato SUV di segmento D che dal 2002, anno di lancio della prima generazione, ha contribuito in maniera determinante alla crescita del brand Kia, è pronto dunque a scrivere una nuova pagina della sua storia.

Nuovo Kia Sorento punta su tre elementi fondamentali, ovvero qualità, tecnologia e design, per proseguire la scia di successo commerciale di SUV pratico, spazioso ed elegante. Il nuovo Sorento, che strizza l’occhio con maggior attenzione ad una platea più giovane e ampia rispetto al suo tradizionale target di riferimento che si è consolidato in quasi vent’anni di presenza sul mercato, fa leva su un design che si è fatto più lineare, netto e spigoloso, contribuendo così ad un immagine del SUV di Kia ancora più solida e robusta.

7 posti, evoluzione tecnologica marcata e doppia opzione ibrida

Disponibile con i suoi consueti 7 posti, il nuovo Sorento propone un importante plus tecnologico rispetto al passato proponendosi come l’attuale stato dell’arte della tecnologia di Kia.

Kia ha annunciato le informazioni per il mercato italiano, dove il nuovo Sorento è commercializzato solo con motorizzazioni elettrificate: full-hybrid, già disponibile in concessionaria, e plug-in hybrid, che arriverà nel corso del primo trimestre 2021. Non ci sarà quindi il motore diesel.

Full-hybrid da 230 CV o plug-in hybrid da 265 CV

La gamma del nuovo Kia Sorento propone la motorizzazione full-hybrid col turbo benzina 1.6 T-GDi affiancato da un’unità elettrica da 44,2 kW con batteria da 1,49 kWh, capace di erogare 230 CV e 350 Nm di coppia massima. Al motore full-hybrid è abbinato il cambio automatico a 6 marce, stessa tipologia di trasmissione che sarà presente sulla plug-in hybrid che arriverà attorno al prossimo febbraio, offrendo lo stesso 1.6 benzina T-GDi ma con un motore elettrico più grande, da 66,9 kW e batteria da 13,8 kWh, garantendo 265 CV di potenza e 350 Nm di coppia massima.

Tre allestimenti e prezzi compresi tra 44.500 e 54.500 euro

Disponibile sia con due che quattro ruote motrici, il nuovo Kia Sorento con motorizzazione full-hybrid si propone sul mercato italiano con tre allestimenti: Business, Style ed Evolution. Solo la versione d’ingresso, la Business, è disponibile sia 2WD che 4WD, mentre Style ed Evolution sono ordinabili solo con la trazione integrale. Per quanto riguarda i prezzi si parte da 44.500 euro della Business 2WD, salendo a 46.500 euro della Business 4WD, passando a 50.500 euro della Style 4WD ed arrivando fino ai 54.500 euro della top di gamma, la Evolution 4WD.

Design più raffinato

Kia Sorento 2020 è esteticamente più audace ed elegante, grazie a rinnovato look che conferma la muscolosità del SUV declinata però tramite una sportività più fine e di natura premium. Le superfici esterne del SUV si caratterizzano per linee marcate e nette che scolpiscono in maniera più decisa la carrozzeria rispetto a quanto facessero i tratti più smussati e morbidi del precedente modello.

Il frontale del nuovo Sorento propone la nuova griglia Tiger Nose più grande, mentre i fari diurni a LED configurano la nuova firma luminosa ribattezza Tiger Eye. L’anteriore propone anche una presa d’aria inferiore di forma rettangolare, con una serie di appendici aerodinamiche a forma di ala che migliorano il flusso dell’aria attorno all’auto.

Sul nuovo Kia Sorento sono cambiate le proporzioni con un profilo allungato dal lavoro di contenimento fatto su sbalzi anteriori e posteriori. Sulla coda del SUV coreano si nota il bordo posteriore del portellone, lo spoiler integrato al tetto che nasconde il tergicristallo e i terminali di scarico di impronta sportiva. In termini di dimensioni il nuovo Kia Sorento misura 4.810 mm in lunghezza, 1.900 mm in larghezza e 1.695 mm in altezza, mentre il passo è di 2.815 mm. Il SUV propone dieci tinte per la carrozzeria e tre diverse misure per i cerchi in lega: 17, 18 e 19 pollici.

Interni tra eleganza e tecnologia

Gli interni del Kia Sorento sono cambiati in maniera profonda. L’abitacolo del SUV è cresciuto notevolmente sotto il profilo dell’eleganza e della qualità costruttiva e dei materiali, oltre che dal punto di vista tecnologico. Garantendo sempre il consueto spazio, i nuovi interni del Kia Sorento propongono due display digitali sul cruscotto. Il primo, posto dietro il volante, è il quadro strumenti ed ha un dimensione di 12,3 pollici, mentre il secondo, in posizione centrale, è uno schermo touch da 10,25 pollici attraverso il quale viene gestito il sistema d’infotainment UVO Connect.

L’impianto multimediale del nuovo Sorento integra la connettività smartphone con integrazione dei supporti Android Auto e Apple CarPlay. La ricchezza tecnologica dell’abitacolo cresce anche grazie all’introduzione, tra gli altri, del modulo di ricarica wireless per lo smartphone e del sistema d’illuminazione Mood che colora la zona sotto il cruscotto.

Tra le dotazioni disponibili per il nuovo Kia Sorento c’è anche l’impianto audio surround Bose, oltre alla possibilità di scegliere materiali diversi per rivestire gli interni tra stoffa nera, pelle (anche bicolore) e pelle Nappa trapuntata nera. Il SUV è disponibile anche nella variante 7 posti, garantendo un generoso bagagliaio con una capacità di carico fino a 910 litri, che si riduce a 821 litri nella configurazione 7 posti.

Dotazione di sicurezza

L’equipaggiamento dei sistemi di assistenza alla guida disponibile sul nuovo Kia Sorento è notevolmente avanzato. Il rinnovato SUV dispone infatti di Forward Collision-Avoidance Assist (FCA) con rilevamento di pedoni, ciclisti e veicoli e dei sistemi Blind Spot View Monitor (BVM), Surround View Monitor (SVM) e Blind-spot Collision-Avoid Assist (BCA), Intelligent Speed Limit Assist (ISLA), Smart Cruise Control con Stop & Go (SCC) e SCC (NSCC) basato sulla navigazione, Lane Following Assist (LFA), Driver Attention Warning (DAW) e Highway Driving Assist (HDA).

Kia Sorento 2020 offre anche la tecnologia di guida autonoma di Livello 2 grazie alla tecnologia Lane Following Assist, oltre al sistema anti-collisione posteriore, laterale e in fase di parcheggio integrato con la retrocamera posteriore. Il SUV ha anche il Safe Exit Assist che impedisce l’apertura delle porte posteriori nel momento in cui il veicolo rileva un pericolo in avvicinamento da dietro. Tra le novità inedite c’è anche il sistema frenante multi-collisione.

Sul nuovo Kia Sorento si evolvono anche le capacità di trazione grazie al debutto del dispositivo All-Terrain che con sistema di trazione integrale permette al SUV, attraverso il Terrain Mode, di disporre di maggiore motricità su fondi a scarsa aderenza come ad esempio su neve, fango e sabbia.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati