Opel Crossland 2021: via agli ordini, a partire da 20.850 euro [FOTO]

Arriverà in concessionaria all'inizio del 2021

Dopo la presentazione di inizio mese, l’Opel Crossland, rinnovata a livello estetico e con nuovi elementi tecnologici, apre gli ordini per il mercato italiano. Il nuovo modello, che arriverà nelle concessionarie a partire dall’inizio del 2021, è disponibile a partire da un prezzo di 20.850 euro per il modello base Edition, mentre per il nuovo allestimento GS Line bisogna salire a 22.350 euro.

Opel Vizor a cambiare l’anteriore

Sul muso della Opel Crossland troviamo ora la mascherina Opel Vizor con una griglia più sottile, sviluppata sugli esterni che si unisce ai gruppi ottici incrementando la larghezza visiva del frontale, e che la Casa tedesca ha lanciato per la prima volta sulla nuova Opel Mokka. Novità anche sulla parte inferiore del muso dove trovano spazio un fregio centrale, color argento sull’allestimento top Ultimate, che trae spunto dalle piastre protettive paramotore dei fuoristrada e gli inserti a C cromati che incorniciano i fendinebbia. Ulteriori aggiornamenti stilistici della Crossland 2021 prevedono i nuovi cerchi da 16 e 17 pollici.

Debutta l’allestimento GS Line

La Opel Crossland 2021 accoglie per la prima volta nella gamma l’allestimento sportivo GS Line, caratterizzato dal tetto nero a contrasto con la carrozzeria rossa, cerchi da 17 pollici con finitura nera, fanali a LED e sedili anteriori con certificazione AGR per il massimo comfort durante i viaggi più lunghi.

C’è anche un aumento della tecnologia, con Park Pilot anteriore e posteriore e la retrocamera per supportare il parcheggio, mentre il sistema di infotainment Multimedia Radio con schermo touch a colori da sette pollici è compatibile con gli smartphone, grazie ad Apple CarPlay e Android Auto. Gli altri allestimenti disponibili sono denominati Elegance ed il top di gamma Ultimate.

Dentro sedili posteriori scorrevoli e manopola IntelliGrip

Gli aggiornamenti interni della nuova Opel Crossland sono più limitati, con buona parte dell’impostazione stilistica del precedente modello che viene mantenuta. A bordo è confermato il divano posteriore scorrevole con margine di 15 cm e che in posizione avanzata permette al bagagliaio di raggiungere i 520 litri di volume di carico, espandibile fino ad un massimo di 1.255 litri ripiegando i sedili posteriori. Nell’abitacolo c’è ora la nuova manopola del sistema IntelliGrip che permette di regolare controllo di trazione e risposta dell’ESP scegliendo tra le cinque modalità di guida disponibili (Normal, Snow, Mud, Sand e Esp Off) che ne rimarcano l’adattabilità a fondi a scarsa aderenza.

Tutti i motori sono omologati Euro 6d

Sotto l’aspetto tecnico la nuova Opel Crossland rivede la taratura di molle, ammortizzatori e sterzo, al fine di incrementare le doti di agilità e precisino di guida. Il crossover del Fulmine eredita poi la gamma motori della precedente Crossland X, che però è stata aggiornata ottenendo l’omologazione Euro 6d. I propulsori, che hanno dunque tutti raggiunto un maggior livello d’efficienza, disponibili sulla Opel Crossland sono il tre cilindri benzina aspirato 1.2 da 83 CV, il turbo benzina 1.2 da 110 e 130 CV, ed il turbodiesel 1.5 da 110 e 120 CV. Sulle due motorizzazioni più potenti, ovvero il 1.2 da 130 CV e il 1.5 da 120 CV, si può optare per il cambio automatico a 6 marce in alternativa a quello manuale.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati