Audi A1 2021: nuovo infotainment e nuovi motori

Importanti aggiornamenti per A1 Sportback e A1 Citycarver con certificazione WLTP di grado massimo

Audi A1 2021: nuovo infotainment e nuovi motori

La seconda generazione di Audi A1, uscita nel 2018, viene aggiornata grazie al sistema di infotainment più evoluto della Casa dei Quattro Anelli. I modelli A1 Sportback e >A1 Citycarver 2021 potranno godere del nuovo MIB 3 e di motori a benzina con il grado massimo di certificazione WLTP.

Hey Audi o Alexa?

Lo step evolutivo che porta la nuova Audi A1 dal precedente MIB 2+ all’infotainment MIB 3 porta in dote un sistema con una maggior potenza di calcolo e funzionalità oltre all’aggiornamento gratuito mensile delle mappe (non più ogni tre mesi). In più l’assistente vocale è ora attivabile con il comando “Hey, Audi” oppure direttamente “Alexa” visto che il sistema è di proprietà Amazon. I comandi MMI vengono perfettamente integrati e l’utente può utilizzare il dispositivo proprio come se fosse a casa, con tutti i servizi disponibili abilitati. Nuova anche la schermata home del menu principale oltre alla comparsa di prese USB di tipo C (prima erano solo in formato di tipo A).

Nuovi motori

La nuova Audi A1 riceve l’omologazione antinquinamento Euro 6d-ISC-FCM (WLTP 3.0) per i motori benzina 1.0 30 TFSI 110 CV e 1.5 35 TFSI 150 CV. I consumi scendono del 10% con dati omologati a 6,4-6,7 litri per 100 km mentre il 1.0 3 cilindri TFSI ha consumi registrati pari a 6,2-6,5 litri per 100 km. La nuova gamma di Audi A1 è già ordinabile con un listino prezzi che parte da 22.200 euro per la Sportback e da 24.300 euro per la Citycarver.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati