Ferrari vince la causa contro Philipp Plein per danno d’immagine

Ferrari vince la causa contro Philipp Plein per danno d’immagine

Una diatriba che non porta risalto a Ferrari in un momento felicissimo (sportivamente parlando)

Ferrari vince la causa contro Philipp Plein per danno d’immagine

E’ finita la diatriba tra Ferrari e lo stilista Philipp Plein e ha vinto…Ferrari. Ma per capire che cosa è successo dobbiamo partire con ordine. La battaglia mediatica è iniziata quando Philipp Plein, lo stilista tedesco, ha postato una foto sui social che ritraevano un paio di sneakers Moneybeast (edizione limitata in vendita al prezzo di 5.000 euro) poggiate su di una Ferrari di colore verde, stesso colore delle calzature super chic e costose.

La foto non è andata giù al Cavallino Rampante che l’ha definita “non conforme” allo spirito e al DNA Ferrari, vista anche la presenza di qualche bellezza poco vestita nei pressi di altre foto “socializzate”, intimando lo stilista di provvedere immediatamente alla sua rimozione. Dal canto suo lo stilista si è dimostrato molto più che semplicemente restio, controbattendo sui suoi social che “l’AD Ferrari dovrebbe pensarci più volte prima di farmi mandare una lettera dai legali, io ho comprato quattro Ferrari negli ultimi 10 anni. Questo è un vero e proprio ricatto! Non rimuoverò la foto e intraprenderò un’azione legale contro la Ferrari per questo comportamento. Mi aspetto delle scuse formali dal Signor Camilleri”.

L’indignazione di Philipp Plein non ha sorbito l’effetto sperato e gli avvocati del Cavallino Rampante hanno continuato la loro azione giuridica ottenendo la vittoria, la rimozione dei contenuti con una Ferrari su ogni canale social di Plein e un rimborso di 300.000 euro.

Lo stilista tedesco si è nuovamente sfogato sui social, definendo la decisione “ridicola“.

In fin dei conti, si tratta solo di capirsi…

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Auto

    Maradona e la storia della sua Ferrari Testarossa nera

    Venduta all'asta nel 2014 per 250.000 euro gli fu regalata da Ferlaino per la vittoria del Mondiale del 1986
    Il più grande calciatore di tutti i tempi ci ha lasciati. Ieri pomeriggio la terribile notizia verso le 16 dall’Argentina