Fiat 500 elettrica e Alfa Romeo Stelvio premiate in Germania

Riconoscimento per il design delle due vetture italiane

Fiat 500 elettrica e Alfa Romeo Stelvio premiate in Germania

Continuano ad arrivare importanti apprezzamenti internazionali per le vetture di Alfa Romeo e Fiat. In Germania, i lettori del popolare magazine automobilistico Auto Motor und Sport hanno premiato due dei più recenti modelli dei due brand italiani.

Design che conquista

Le due vetture premiate sono l’Alfa Romeo Stelvio e la nuova Fiat 500 elettrica, entrambe vincitrici nelle rispettive categorie del concorso “Autonis” e scelte dai lettori per la capacità espressiva e seduttiva del loro design. La qualità estetica dei due modelli, seppur molto diversi tra loro, si conferma dunque capace di conquistare la fiducia del pubblico tedesco.

Doppietta del Centro Stile FCA

Sia il SUV di Alfa Romeo che la nuova utilitaria a zero emissioni di Fiat sono stati realizzati dal Centro Stile del Gruppo FCA, team che porta così a casa una doppia soddisfazione con la vittoria del premio “Best Design 2020” per lo Stelvio nella categoria grandi SUV e per la 500 elettrica nella categoria city car.

Un riconoscimento assegnato dal pubblico di appassionati tedeschi che fa leva sulla capacità delle due vetture di FCA di unire modernità e tradizione, mantenendo intatta la tipica emotività del design made in italy applicato all’auto.

Buon auspicio in vista del lancio della 500 elettrica in Germania

Accogliendo con entusiasmo la consegna del premio per la nuova Fiat 500 elettrica, Olivier Francois, responsabile del marchio Fiat, auspica che questi apprezzamenti possano tradursi il più possibile in vendite non appena la vettura sarà commercializzata sul mercato tedesco.

Nuova Volkswagen Polo Da 119 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati