Porsche Vision Spyder: concept car ispirata alla 550-1500 RS Spyder del 1954 [FOTO]

Moderna due posti ad impronta classica

Pochi giorni dopo aver rilasciato una curiosa immagine teaser che ha sollevato più domande che risposte, Porsche ci mostra cosa si nascondeva dietro di essa, la Vision Spyder, un intrigante concept al quale però la Casa di Stoccarda non ha mai dato seguito.

Ispirazione anni ’50

Nel creare la Vision Spyder, Porsche si è ispirata alla 550-1500 RS Spyder del lontano 1954. Il costruttore tedesco afferma di aver realizzato questo prototipo in scala 1:1 sia per evolvere ulteriormente la sua identità stilistica e di design che per creare una vettura aperta con roll-bar moderna.

Dimensioni compatte e fari verticali

Sebbene non siano state rese note le dimensioni, la Porsche Vision Spyder appare molto compatta, come del resto lo era la vettura di metà anni ’50 dalla quale trae spunto. Nella parte anteriore, questo concept appare diverso da qualsiasi altro attuale modello Porsche, anche per via dei fari verticali. Si nota poi la presenza di un paraurti dal design aggressivo con delle generose prese d’aria, condotti di raffreddamento per i freni e due ganci da traino di colore rosso.

Roll-bar angolare

Come sulla Porsche 550-1500 RS Spyder, anche sulla Vision Spyder c’è un piccolo parabrezza che per dare la sensazione agli occupanti di essere su una Speedster. Altro punto saliente del design sono le ruote multirazze e le feritoie laterali all’altezza dei passaruota posteriore che aiutano le operazioni di raffreddamento del motore centrale. Il roll-bar pensato per questa Porsche è particolare, contribuendo ad un aspetto più angolare della vettura.

Nella parte posteriore dell’auto c’è una barra luminosa a LED e un diffusore pronunciato. Porsche si è anche presa la briga di progettare gli interni della Vision Spyder, anche se appaiono molto minimalisti con un paio di sedili sportivi avvolgenti e un volante a tre razze.

Utilità per lo sviluppo del design

Anche se Porsche non ha intenzione di portare la Vision Spyder sulle linea di produzione, la Casa di Stoccarda afferma che esercizi stilistici come questo sono fondamentali per l’azienda al fine di sviluppare ed evolvere il design delle sue future auto sportive.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati