Groupe PSA, c’è l’approvazione degli obbligazionisti per la fusione con FCA

Groupe PSA, c’è l’approvazione degli obbligazionisti per la fusione con FCA

Altro passo concreto verso la nascita di Stellantis

Groupe PSA, c’è l’approvazione degli obbligazionisti per la fusione con FCA

Un importante passo avanti verso la fusione tra Groupe PSA e Fiat Chrysler Automobiles, pronte a dar vita a Stellantis, è arrivato grazie all’approvazione dell’operazione da parte degli obbligazionisti del costruttore francese.

Consultazione lanciata un paio di settimane fa

Il 28 ottobre 2020 Groupe PSA ha lanciato una consultazione chiedendo il consenso ai detentori delle sue obbligazioni emesse nell’ambito del programma EMTN di Peugeot S.A.. Lo scopo era ottenere l’approvazione, con la maggioranza richiesta per ciascuna serie di obbligazioni, della fusione di Peugeot S.A (Groupe PSA) con FCA NV per diventare Stellantis.

Ok anche dalle banche per due linee di credito da 6 miliardi di euro complessivi

La consultazione, fa sapere la Casa francese, ha avuto successo ed ha ricevuto i consensi richiesti per ciascuna serie di obbligazioni con una maggioranza molto ampia. Peugeot S.A. ha anche ottenuto le autorizzazioni richieste da parte delle sue banche partner per le sue due linee di credito rinnovabile di 3 miliardi di euro ciascuna. Si tratta di due notizie che confermano la fiducia degli obbligazionisti e dei partner bancari di Peugeot S.A. nella strategia del Gruppo verso la creazione di Stellantis.

Fusione da completare entro fine marzo 2021

Il completamento della fusione, si legge nella nota di Groupe PSA, dovrebbe avvenire entro la fine del primo trimestre del 2021, fatte salve le consuete condizioni di closing, inclusa l’approvazione da parte degli azionisti di entrambe le società nelle rispettive Assemblee Generali Straordinarie e il soddisfacimento dei requisiti antitrust e altri requisiti normativi.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati