Audi A3 Sportback TFSI e 2020: la PROVA SU STRADA della ibrida plug-In [FOTO]

Audi A3 plug-in 2020: ecco come va su strada con il 1.4 TFSI da 150 CV e il motore elettrico da 109 CV

Dopo 5 mesi dal debutto la Casa dei Quattro Anelli ha presenta la nuova Audi A3 Sportback TFSI e 2020, ampliando cosi la gamma dei propri modelli ibridi plug-in. Infatti è noto che il costruttore abbia in servo ben 30 nuovi modelli elettrificati entro il 2025. Noi di Motorionline abbiamo provato la nuova Audi A3 ibrida plug-in che porta in dote il 1.4 TFSI da 150 CV e 250 Nm abbinato al motore elettrico da 109 CV per una potenza di 204 CV complessivi e una coppia massima di 350 Nm. Importante anche l’autonomia a emissioni zero che arriva a 67 chilometri omologati nel ciclo WLTP.

La potenza viene scaricata a terra dalle ruote anteriori, quindi la trazione è esclusivamente anteriore, mentre la trasmissione si affida al cambio automatico a doppia frizione S tronic 6 rapporti. Qualche dato? A livello di prestazioni lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 7,6 secondi (0-60 km/h in elettrico in 5,2) mentre la velocità massima è di 227 km/h (140 km/h in modalità puramente elettrica). I consumi di carburante sono da record visto che con il pieno d’energia di 1,0 – 1,3 litri ogni 100 chilometri nel ciclo combinato WLTP ed emissioni di 24 – 31 grammi/chilometro di CO2.

La batteria agli ioni di litio da 13 kWh è collocata sotto ai sedili posteriori e permette una autonomia di 67 chilometri WLTP, superiore di quasi 20 km a quanto garantito dal precedente modello. Nuova Audi A3 Sportback TFSI e può essere ricaricata mediante impianto casalingo da 230 Volt e in circa cinque ore, partendo da zero, viene ripristinato il 100% dell’energia nella batteria ad alto voltaggio. Possibile anche la ricarica tramite ricarica batteria in dotazione da 2,9 kW in corrente alternata e gestibile da remoto con l’App MyAudi.

La nuova A3 ibrida plug-in si avvia in modalità elettrica (EV) sino a una temperatura di -28°C e viaggia a zero emissioni sino a quandosi preme con decisione il pedale dell’acceleratore. A bassa andatura è attivo il sistema acustico (AVAS o Acustic Vehicle Alert System) che segnala i movimenti della vettura mediante un impulso sonoro.

Si può decidere liberamente se e come intervenire nell’interazione tra il propulsore termico e il motore elettrico. A tal proposito, sono disponibili i programmi di marcia “EV”, “Auto”, “Battery hold” e “Battery charge” che danno rispettivamente priorità alla trazione elettrica, alla modalità ibrida automatica, al risparmio d’energia a vantaggio di una successiva fase di viaggio oppure alla ricarica della batteria. In modalità Auto, la gestione intelligente della trazione regola l’interazione tra il propulsore a combustione e il motore elettrico, optando – nelle condizioni non di carico – per il veleggio oppure per il recupero dell’energia.

Tramite il sistema Audi drive select, si hanno a disposizione anche i classici programmi di guida auto, comfort, dynamic, efficiency e individual che permettono di incidere sull’erogazione, la soglia d’interazione tra i motori, gli innesti della trasmissione S tronic e la taratura dello sterzo. Il prezzo della nuova A3 ibrida plug-in? Parte da 39.200 euro.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati