Volkswagen costruirà un SUV 7 posti per l’Europa basato sulla Tayron venduta in Cina

In produzione nel 2024

Volkswagen costruirà un SUV 7 posti per l’Europa basato sulla Tayron venduta in Cina

Secondo alcune indiscrezioni, riportate da Autonews Europe, Volkswagen ha in programma la realizzazione di un nuovo SUV a 7 posti di grandi dimensioni per il mercato europeo, che sarà prodotto nello stabilimento di Wolfsburg, in Germania, a partire dal 2024.

Su base della Tayron prodotta in Cina

Il nuovo veicolo si baserà sulla Tayron, SUV che Volkswagen commercializza attualmente in Cina, e potrebbe anche fare da potenziale successore della Tiguan Allspace, modello che la Casa tedesca ha importato dal Messico in Europa per completare la gamma di grandi SUV con la Touareg. 

Questo nuovo modello basato sulla Tayron darà finalmente a Volkswagen un SUV autonomo, e non una versione adattata di un altro modello, nel segmento dei SUV full-size, completando così una gamma che include anche le piccole T-Cross e T-Roc. 

Il documento che svela i piani di Volkswagen

Un documento interno della Casa tedesca che riporta i piani d’investimento di Volkswagen, di cui è entrato in possesso Autonews Europe, riporta che “allo stabilimento principale è stata assegnata la produzione di un grande SUV a 7 posti che coinvolgerà la linea di assemblaggio 2. Il modello si orienterà sulla Tayron attualmente prodotta in Cina”. 

Nel 2016, quando il CEO del Gruppo Volkswagen Herbert Diess ha avviato il piano di ristrutturazione del marchio Volkswagen, aveva parlato di due nuovi modelli di SUV da affiancare alla Tiguan, uno più piccolo e uno più grande. Quello più grande potrebbe proprio essere questo nuovo SUV 7 posti su base Tayron. 

Il rischio di una gamma SUV troppo ampia per essere sostenibile

Anche se Volkswagen continuerà ad ampliare la propria gamma SUV, l’azienda tedesca è consapevole che non possono essere lanciate troppe variazioni di modelli similari. A tal proposito, in un intervista di inizio anno ad Autocar, il capo della divisione Ricerca e Sviluppo di Volkswagen, Frank Welsch, aveva affermato: “Non credo che la crescita dei SUV sia finita, ma ne abbiamo abbastanza. Non ce ne servono altri dieci. Dobbiamo stare attenti. Dobbiamo avere un offerta di prodotto che si efficiente ed economicamente sostenibile. Se abbiamo troppi modelli e vendiamo solo 30.000 o 40.000 unità all’anno non possiamo guadagnare. Quindi ci concentreremo sulle auto che possono avere successo”. 

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati