Hyundai: accordo con Ineos per lo sviluppo dell’idrogeno

Anche per una versione fuel cell della futura Ineos Granadier

Hyundai: accordo con Ineos per lo sviluppo dell’idrogeno

Hyundai già da tempo sta lavorando sull’idrogeno, come dimostra lo sviluppo della Hyundai Nexo, la cui produzione è iniziata dal 2013. Tuttavia, non molti paesi sono pronti per questa alimentazione (ad esempio in Italia c’è solo un distributore attivo a Bolzano) ed il marchio coreano ha stretto una collaborazione con Ineos per incentivare l’economia basata sull’idrogeno a livello globale.

La produzione di idrogeno pulito

Ineos è un colosso britannico della chimica, che ha manifestato recentemente la volontà di entrare nel settore automotive. L’azienda ha varato recentemente un nuovo programma per sviluppare e creare capacità di produzione di idrogeno pulito in tutta Europa, a sostegno di un futuro a zero emissioni di carbonio. Attualmente l’azienda produce 300.000 tonnellate di idrogeno all’anno, principalmente come prodotto derivato dalle proprie attività di produzione chimica.

L’Ines Granadier ad idrogeno

L’accordo prevede anche la valutazione dell’impiego del sistema a celle a combustibile firmato Hyundai per la Ineos Granadier, il veicolo 4×4 annunciato di recente dall’azienda britannica ed in produzione a partire dalla fine del 2021. Monterà i motori BMW nelle sue versioni tradizionali, ma c’è appunto l’idea di realizzare anche una versione ad idrogeno, con il sistema coreano sotto il cofano.

“Ci auguriamo che la nostra esperienza decennale nelle celle a combustibile a idrogeno, in sinergia con le competenze di INEOS nel campo della chimica – le parole di Saehoon Kim, vicepresidente del Fuel Cell Center della casa coreana – possano contribuire alla realizzazione della produzione in serie di idrogeno verde e fuel cell per il Grenadier”.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati