Renault Twingo elettrica 2020: VIDEO PROVA SU STRADA della piccola cittadina francese

Prezzo interessante e autonomia fino a 190 km (ma può anche fare meglio)

Esattamente come per la sua sorellina tedesca, anche per la Renault Twingo è iniziata l’era elettrica. In fondo non poteva essere altrimenti: alla luce delle autonomie che le vetture 100% elettriche sono in grado di offrire, i modelli pensati esclusivamente per la mobilità urbana sono quelli che meglio degli altri possono approfittare del cambiamento tecnologico che stiamo vivendo. Senza contare che le restrizioni alla circolazione presenti in molte delle nostre città rendono ancora più vantaggioso possedere un’auto di questo genere. Fatte tutte queste premesse, è arrivato il momento di mettersi al volante della Twingo Electric, in particolare della versione Vibes Limited Edition, creata appositamente per il lancio e che rappresenta il top di gamma assoluto.

Cosa cambia esteticamente?

La Renault Twingo Electric 2020 ad una prima occhiata è assolutamente identica alla sua versione con motore termico. Solamente aprendo lo sportello di quello che un tempo era il serbatoio si nota la prima differenza, ovvero la presa di corrente alla quale collegare il cavo di ricarica. Anche le dimensioni sono identiche: 3,61 metri di lunghezza, 1,64 di larghezza e 1,54 di altezza, con un passo da 2,49 metri. Se però andiamo ad analizzare la versione top di gamma, che vedete nelle nostre immagini, ecco che c’è qualcosa di cui parlare. La stessa tinta della carrozzeria è inedita, ovvero l’arancione Orange Valencia, anche se sarà comunque possibile avere la Vibes in altri colori. L’allestimento propone alcune personalizzazioni estetiche, a cominciare dalla calandra caratterizzata da nuovi inserti bianchi. I cerchi in lega diamantati bianchi presentano un diametro da 16 pollici e sono da notare anche i copridadi arancioni. Sulla carrozzeria possono anche essere applicati degli speciali adesivi Vibes, ovvero delle linee di diverse dimensioni e colore che vengono replicate anche sul tetto e rimandano idealmente al concetto delle vibrazioni. A livello del fascione troviamo il monogramma Vibes cromato, che aggiunge un tocco elegante. Sul montante posteriore destro, infine, troviamo una sorta di “timbro” con la scritta Twingo ZE Vibes. Completano l’allestimento i badge della gamma Zero Emissions, sia sul posteriore che sui montanti centrali.

Anche l’abitacolo interno è rimasto praticamente identico, con l’aggiunta però di uno speciale tema sulle sellerie in misto tessuto-pelle TEP in grigio e arancione, esclusivo del top di gamma. La plancia è stata confermata, con il sistema di infotainment Easy Link da 7 pollici, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, e il quadro comandi digitale monocromatico. Il tema delle Vibes viene ripetuto sopra lo schermo, mentre accanto alla leva del cambio automatico troviamo un’altra placca con il logo dell’allestimento. Lo spazio a disposizione rimane invariato, così come il bagagliaio che parte da un minimo di 174 litri e arriva ad un apice di 980 litri.

Motore e autonomia

Il motore a disposizione della Renault Twingo Electric presenta una potenza da 60 kW, ovvero 82 Cv, con una coppia massima di 160 Nm che, come forse già saprete, su una vettura elettrica è immediatamente disponibile all’accensione. Questo significa che l’accelerazione si assesta su valori notevoli, con lo 0-50 completabile in 4 secondi, un buon risultato per il segmento. La velocità massima è di 135 km/h, il che significa che anche eventuali strade ad alta percorrenza non saranno un problema, per quanto occorra specificare che questo tipo di viaggi abbasseranno inevitabilmente la durata della carica. Il mondo ideale di quest’auto è ovviamente la città, dove la batteria da 22 kWh può essere caricata anche attraverso le frenate. A questo proposito la funzione “Brake” del cambio propone ben tre livelli di durezza del freno, direttamente proporzionali alla quantità di energia cinetica recuperata. In generale la Twingo Electric si guida piuttosto bene: il suo raggio di sterzata best in class (4,3 metri) la rendono ideale per le strette manovre cittadine. In generale il volante si conferma leggero e piacevole da usare, così come le sospensioni, a nostro giudizio ben calibrate per affrontare il manto stradale cittadino, anche non in perfette condizioni. Per quanto riguarda l’autonomia, il discorso come al solito si fa complesso. Secondo i dati ufficiali, la casa dichiara una percorrenza massima nel ciclo combinato WLTP di 190 km, che salgono a ben 270 km nel caso si rimanga solamente in città, approfittando così dei sistemi di ricarica della batteria. Per ora non possiamo esprimere giudizi, ma abbiamo notato una cosa interessante: la segnalazione dell’autonomia rimanente sul quadro comandi è aggiornata in maniera continua a seconda dello stile di guida, con un refresh molto più veloce rispetto ad altre vetture della stessa categoria. Questo potrebbe avere un effetto un po’ “ansiogeno” inizialmente, ma secondo noi è utilissimo per capire esattamente quanto il nostro stile di guida possa influenzare l’autonomia dell’auto. La ricarica, come sempre, può avvenire sia attraverso le colonnine che con le prese casalinghe, con ovvie differenze a livello di tempistiche. Con il caricatore Caméléon AC 22 kW, fornito di serie, una colonnina a corrente alternata può ricaricare fino a 80 km in 30 minuti e può completare la ricarica in un’ora e mezza. Da non dimenticare, infine, l’app ufficiale di gestione dell’auto, che attraverso lo smartphone consente di controllare vari aspetti dell’auto e persino pre-climatizzare l’abitacolo.

Quanto costa la Renault Twingo elettrica?

La Renault Twingo Electric è disponibile con la formula della batteria di proprietà a partire da un prezzo di 22.450 €, mentre la versione Vibes che avete visto nella prova parte da 24.350 €. Grazie però agli ecobonus statali e ai vantaggi proposti dalla stessa Renault, in caso di rottamazione il prezzo scenderebbe addirittura a 11.500 €, quindi quasi alla pari con la versione con motore termico.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati