Tesla: un’elettrica compatta nei pensieri per l’Europa

Tesla: un’elettrica compatta nei pensieri per l’Europa

L'idea di Elon Musk: "Potrebbe avere senso"

Tesla: un’elettrica compatta nei pensieri per l’Europa

Tesla sta proseguendo la sua crescita e vuole avere un mercato più rilevante anche in Europa. Per questo, la casa americana sta valutando l’ipotesi di realizzare un modello elettrico più compatto per aumentare la diffusione anche nel Vecchio Continente: “Negli Stati Uniti le auto tendono ad essere più grandi per gusto personale – le parole di Elon Musk in una conferenza online – In Europa, tendono ad essere più piccole”.

Una compatta, forse una berlina

Il boss del marchio elettrico statunitense, da poco diventato il secondo uomo più ricco del mondo, ci ha riflettuto anche nel corso di un suo recente viaggio in Germania: “Stavo guidando una Model X in giro per Berlino ed ho avuto un bel po’ di difficoltà per trovare un parcheggio adatto”.

I grandi spazi e le grandi strade americane non sono consuetudine in Europa e per questo “avrebbe senso produrre un’auto compatta, forse una berlina o qualcosa del genere”. Il CEO ha poi proseguito, sempre su questa possibile novità: “Sarebbe probabilmente una buona candidata anche per un design originale. Potrebbe essere un saggio punto di partenza, anche se ci saranno anche altre proposte”.

Tesla e l’obiettivo dei 20 milioni di veicoli

L’obiettivo di Tesla, nel lungo termine, è quello di arrivare a produrre 20 milioni di veicoli all’anno. Per riuscire a realizzare questo traguardo, al momento ancora lontano, serve assolutamente dare un’accelerata alle vendite in Europa e nel resto del mondo. E, per questo motivo, inserire a listino una vettura più piccola e meno costosa, potrebbe essere una mossa vincente. Seppur con una concorrenza sempre più ampia.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati