Nissan Qashqai 1.7 dCi 4×4: PROVA SU STRADA nell’allestimento N-TEC

Allestimento completo e prestazioni brillanti per l'auto che ha inventato il crossover

Nissan Qashqai è il crossover di medie dimensioni della casa giapponese e un grande successo commerciale con oltre 5 milioni di esemplari venduti in tutto il mondo a partire dal suo esordio nel 2006. Oggi proveremo la motorizzazione diesel dCi da 1.7 litri e 150 CV con trazione integrale e allestimento N-TEC.

Esterni: look total colour e ruote dedicate

Nissan Qashqai in allestimento N-TEC si differenzia dalle altre versione per alcuni dettagli estetici e funzionali. Specifiche di questa configurazione sono per esempio le ruote in lega da 19 pollici nere nel modello Wind, che presentano un a finitura tridimensionale dedicata sulle razze. Altra caratteristica sono i paraurti anteriore e posteriore, insieme ai profili laterali, tutti in tinta con la carrozzeria. Ci sono poi dei dettagli in colore nero come le calotte degli specchi e le barre portatutto sul tetto. Molto interessanti sono i fari full led dotati di sistema di inseguimento della traiettoria, sono in grado cioè quando funzionano da anabbagliante di orientare il fascio di luce in funzione della sterzatura delle ruote. Questi fari hanno anche gli abbaglianti automatici, che funzionano in modo piuttosto rapido e preciso anche se una maggior profondità di illuminazione li renderebbe ottimi.

Interni: sedili in Alcantara e tetto panoramico

Nissan Qashqai N-TEC ha caratteristiche dedicate anche per ciò che riguarda gli interni. Abbiamo infatti la selleria in Alcantara, il cielo in colore nero ed il tetto panoramico in vetro con tendina parasole elettrica. Completa anche la dotazione di sicurezza con il sistema per il mantenimento della corsia ed il cruise control adattivo che funzionano in modo molto progressivo ed equilibrato. Ci sono poi l’indicatore di presenza nell’angolo cieco ed anche l’ausilio al parcheggio, che risulta però macchinoso da utilizzare. Le telecamere con effetto 360° riportano le immagini sullo schermo centrale, pratico da utilizzare ma datato nella qualità delle immagini riportate dalle telecamere stesse.

Alla guida: sospensioni multilink e motore vivace

La motorizzazione 1.7 dCi 150CV in prova rende la guida brillante come conferma lo 0-100km/h, che viene coperto in 9,5 secondi. L’erogazione è corposa a partire da 1800 giri/minuto fino a 3500 giri/minuto, dove conviene poi passare al rapporto superiore. Molto positivo anche il cambio manuale, con la leva posizionata in modo corretto e fluido da utilizzare. L’aspetto meno convincente risulta lo sterzo, che fornisce una risposta artificiale e poco comunicativa risultando allo stesso tempo leggermente pesante in manovra. Dove invece Nissan Qashqai ha una dotazione di ottimo livello è nelle sospensioni posteriori, infatti le versioni a quattro ruote motrici hanno il retrotreno di tipo multilink che nella guida da una bella sensazione di appoggio e ha anche limiti di tenuta piuttosto elevati. La posizione di guida è corretta con una visibilità molto buona grazie all’ampio parabrezza e alla plancia bassa, che lascia la visuale molto libera.

Prezzo e consumi

Durante il test il consumo è stato di 7,2 litri/100km, un valore corretto soprattutto considerando la brillantezza di questa motorizzazione e la presenza della trazione integrale che può essere esclusa, gestita in modo automatico oppure tenuta sempre inserita nella modalità lock. Il prezzo di Nissan Qashqai 1.7 dCi 4×4 in allestimento N-TEC è di 36.890 euro, adeguato al livello dell’equipaggiamento di questa versione che è praticamente full optional.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati