Pagani Huayra Tricolore: tre esemplari per i 60 anni delle Frecce Tricolori [FOTO e VIDEO]

Il prezzo è da capogiro: 5,5 milioni di euro (IVA esclusa)

Pagani Huayra Tricolore è la nuova serie speciale che la Casa modenese ha realizzato per celebrare il 60° anniversario delle Frecce Tricolori. Un omaggio, quello alla pattuglia acrobatica italiana, alla quale circa dieci anni fa fu dedicata la Zonda Tricolore, che Pagani ha voluto fare dando forma ad una super esclusiva hypercar che utilizza come base la Huayra Roadster.

Solo tre esemplari, ognuno costa 5,5 milioni di euro 

La Pagani Huayra Tricolore si pone come pregiatissimo pezzo da collezione in grado di fare da gola a tanti, ma accessibile a pochissimi. Di Huayra Tricolore Pagani ne costruirà solamente tre esemplari, ognuno dei quali verrà venduto al prezzo di 5,5 milioni di euro più IVA. Ognuno dei tre modelli di questa serie limitatissima riporterà una speciale numerazione che evoca la formazione delle Frecce Tricolori, ovvero lo 0 per il comandante, l’1 per il capo formazione e il 10 per il solista. 

Stile da jet militare per un simbolo d’orgoglio nazionale

Con un impianto stilistico che richiama quello dei jet militari Aermacchi MB-339 P.A.N. utilizzati per le esibizioni, la Huayra Tricolore vuol essere anche un esaltazione dei valori patriottici italiani in un periodo della storia particolarmente complicato come spiega Pagani: “In un anno, il 2020, che ha messo a dura prova il nostro Paese come non mai da lunga data, siamo orgogliosi di poter celebrare un simbolo di unione e di orgoglio nazionale come le Frecce Tricolori, un traguardo che è frutto di un’epoca di valori e di passione, e di un lungo periodo di tempo nel quale uomini e mezzi hanno saputo e dovuto superare se stessi, giorno dopo giorno. Le Frecce rappresentano per tutti noi un esempio di determinazione, una dimostrazione di ciò che il forte desiderio di andare avanti e di superare gli ostacoli può ottenere. Ci auguriamo che Huayra Tricolore possa esserne un degno tributo”.

Aerodinamica migliorata con novità davanti e dietro

Rispetto ad una normale Huayra Roadster, la versione Tricolore dispone di una serie di ottimizzazioni aerodinamiche come quelle implementate grazie alla revisione stilistica del paraurti anteriore che ha un nuovo splitter e delle prese d’aria modificate. Anche sul posteriore Pagani è  intervenuta introducendo un nuovo diffusore ed un nuovo e generoso alettone in fibra di carbonio. La Huayra Tricolore monta cerchi da 20 pollici davanti e da 21 pollici dietro, con pneumatici Pirelli P Zero Trofeo R. 

Interni rivisti e dotazioni aeronautiche 

Gli interni della Pagani Huayra Tricolore non sono da meno, rispetto al look esterno, in termini di esclusività con i pregiati rivestimenti in pelle ed una serie di dettagli unici come il pomello del cambio realizzato da un unico blocco di alluminio e carbonio per poi essere rifinito con lucidatura a mano. 

I riferimenti all’universo dell’aviazione proseguono con la presenza di un tubo di Pitot che misura la velocità dell’aria, con il dato che viene visualizzato, tramite il numero di “Mach”, direttamente sul quadro strumenti dell’auto. 

Motore V12 biturbo 6.0 da 840 CV

A spingere la Pagani Huayra Tricolore c’è il potente motore V12 biturbo da 6.0 litri, sviluppato da AMG, capace di sviluppare ben 840 CV di potenza e 1.100 Nm di coppia massima. Il propulsore è abbinato al cambio sequenziale Xtrac a 7 marce e alla trazione posteriore. Pur senza conoscere i dati sulle prestazioni di questa hypercar, che non sono stati resi noti da Pagani, è facile prevedere performance e accelerazioni da brivido per questo nuovo gioiello della Casa modenese. 

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati