Volkswagen Tiguan eHybrid: il SUV ibrido plug-in da 245 CV in Italia da 41.400 euro [FOTO]

Arriverà in concessionaria nel primo trimestre 2021

La Volkswagen Tiguan eHybrid apre gli ordini in Italia, con l’arrivo nelle concessionarie previsto nel primo trimestre 2021. L’apertura della fase di prevendita ci permette di scoprire i prezzi per il mercato italiano del SVU ibrido plug-in con una gamma che comprende tre allestimenti (Life, Elegance e R-Line) con un listino che parte da 41.400 euro e con la possibilità di beneficiare dell’ecobonus che, in caso di rottamazione, arriva fino a 4.500 euro.

Motore ibrido alla spina da 245 CV e 400 Nm 

La nuova Volkswagen Tiguan eHybrid, declinazione Ibrida Plug-in, quindi ricaricabile, del SUV più venduto al mondo, sfrutta un nuovissimo schema dotato di un 1.4 TSI ed un motore elettrico che insieme generano una potenza complessiva di 245 CV e 400 Nm di coppia, assicurando tanta potenza ma anche emissioni di Co2 comprese tra i 33 e i 38 g/km. L’autonomia in sola modalità elettrica si attesta su circa 50 km

Motricità e tecnologia: TSI e motore elettrico 

Il nuovo schema meccanico adottato dalla Tiguan eHybrid le consente di gestire al meglio gli spazi per poter ospitare, sotto al divano posteriore, un nuovo pacco batterie agli ioni di litio da circa 13 kWh che riesce ad assicurare un’autonomia complessiva di 50 km (WLTP). Sfrutta il nuovo 1.4 TSI da 156 CV e 250 Nm di coppia abbinato ad un propulsore elettrico, posizionato frontalmente capace di erogare 110 CV e 250 Nm di coppia. Le due unità sono gestite dal cambio automatico DSG doppia frizione, una certezza del Gruppo Volkswagen. Come sappiamo, la somma delle potenze delle due unità non è mai aritmetica, per questo i dati risultanti complessivi sono di 245 CV e 400 Nm, raggiunti nella modalità di guida più sportiva, chiamata GTE.

Le diverse modalità di guida

L’anima della nuova Tiguan eHybrid è sì green ma sa anche regalare emozioni al volante, grazie alla versatilità assicurata dalle differenti modalità di guida. In modalità “Hybrid” le due unità sono gestite dalla centralina per offrire un giusto compromesso tra la potenza erogata e il risparmio di carburante, sfruttando l’elettrico come extra-boot di supporto al motore termico. Il primo sarà inoltre impiegato per veleggiare a velocità costante consentendo al motore TSI di disattivarsi e risparmiare carburante. All’occorrenza però, può essere attivata la modalità GTE che consente al powertrain ibrido di erogare la massima potenza possibile richiedendo il massimo da entrambe le unità. Non abbiamo ancora dati relativi alle performance dell’auto. 

Ricarica e Consumi 

La batteria agli ioni di litio da 13 kWh, la stessa che abbiamo già trovato anche sulla nuova Audi A3 e TFSI plug-in è posizionata sotto ai sedili posteriori e può essere comodamente ricaricata da una presa domestica da 2,3 kW in circa 6 ore e mezza oppure da una colonnina pubblica o wallbox da 3,6 kW in circa 4 ore. Volkswagen dichiara dei consumi in ciclo misto di 1.5 l/100 km (NEDC) ed emissioni di 33-38 g CO2/km. 

Gli allestimenti 

Saranno tre gli allestimenti disponibili per la nuova Volkswagen Tiguan eHybrid: Life, Elegance e la più sportiva R-Line. Su tutti gli allestimenti sarà di serie la strumentazione digitale da 10″ di fronte al volante, il climatizzatore Trizona Climatronic, volante in pelle con paddle in plastica, Cruise control adattivo, frenata automatica d’emergenza, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, cerchi in lega da 17 pollici e luci anteriori a LED. 

Prezzi 

Il listino ufficiale per l’Italia prevede prezzi che partono da 41.400 euro per la versione entry-level Life, salendo a 46.200 euro per l’allestimento intermedio Elegance e arrivando a 46.900 euro per la top di gamma R-Line.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati