Audi RS6 2020: con i suoi 1.000 CV l’accelerazione è bruciante [VIDEO]

Una familiare con le prestazioni della Bugatti Veyron, ora è realtà

Audi RS6 2020: con i suoi 1.000 CV l’accelerazione è bruciante [VIDEO]

Ottenere una potenza a 4 cifre, fino a circa 15 anni fa, era un’esclusiva della potentissima Bugatti Veyron che necessitava di un enorme 8.0 W16 quadri turbo che le consentiva appunto di superare la barriera dei 1.000 CV e 1.200 Nm di coppia. Oggi, circa 15 anni dopo, “basta” un semplice 4.0 V8 biturbo (ovvero una metà precisa del motore della Veyron) per ottenere una potenza simile. 

Una station Wagon da 360 km/h, basta?

OK, questa Audi RS6 è frutto di un’elaborazione con i fiocchi realizzata da MTM per permetterle di erogare gli stessi 1.001 CV e 1.250 Nm di coppia della leggendaria Bugatti Veyron. Possiamo oggi vedere un video realizzato dal canale Youtube di AutoTop NL, spremendola a dovere sulle autobahn tedesche. Tuttavia, non riesce a raggiungere il tempo di accelerazione della Bugatti Veyron: lo 0-100 km/h è coperto in 2,79 secondi mentre l’hypercar francese impiegava solo 2.5 secondi per toccare i 100 km/h da ferma. Lo 0-200 km/h è stato invece raggiunto in 8,13 secondi mentre la bestia di Molsheim impiega 7,3 secondi. Tempi molto vicini a quella che fino a qualche anno fa era considerata l’auto più potente e veloce del pianeta. 

Quanto impiega a toccare i 300 km/h? The, circa 20 secondi (contro i 16,7 della Veyron) che comunque risulta essere un tempo davvero incredibile per la sua tipologia di auto. In video la velocità massima che riesce a raggiungere è di circa 333 km/h ma sappiamo bene che l’auto avrebbe potuto spingersi ben oltre i 350 km/h se le condizioni l’avessero permesso. 

Nuova Volkswagen Polo Da 119 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati