Ferrari: dopo il Purosangue, due nuovi SUV elettrici all’orizzonte?

Arriverebbero dopo il 2024 con 4 motori elettrici e oltre 600 CV

Ferrari: dopo il Purosangue, due nuovi SUV elettrici all’orizzonte?

Si sta iniziando a parlare sempre più del primo SUV di Ferrari che sembra essere all’orizzonte. Chiamato in gergo tecnico “F175”, il Ferrari Purosangue dovrebbe debuttare verso la fine del 2021, con un possibile motore V8 biturbo da 700 CV e/o una motorizzazione V6 ibrida plug-in intorno ai 550 CV. Sfrutterà una piattaforma innovativa, derivata da quella della Ferrari Roma (qui la nostra prova su strada). Leggi qui il nostro articolo dedicato all’imminente Ferrari Purosangue, con tutte le foto e i video spia.

Due nuovi SUV elettrici per Ferrari?

Ma le novità (che faranno storcere il naso ai puristi) sembra non fermarsi qui. Secondo quanto riporta la rivista CAR Magazine, dopo la Purosangue, sarebbero già in cantiere altri due progetti, chiamati F244 ed F245 che riguarderebbero due vetture completamente elettriche, probabilmente due SUV per la precisione. Sfrutterebbero la stessa piattaforma modificata della Ferrari Roma, ma adattata ad un powertrain completamente elettrico, di cui la Purosangue sarà sprovvista, sposando invece la variante Ibrida Plug-in.

Si parla di una configurazione a quattro motori elettrici, uno per ogni ruota, con una potenza complessiva di circa 610 CV. Questo è tutto ciò che sappiamo ad oggi riguardo ai progetti F244 ed F245 oltre al fatto che raggiungeranno (forse) la luce dopo il 2024. Tuttavia, come abbiamo già imparato in passato, i progetti possono cambiare e anche molto nel giro di 4 o più anni, quindi non vogliamo in alcun modo allarmare eccessivamente gli amanti del marchio del cavallino, legati alla tradizione.

Nuova Volkswagen Polo Da 119 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati