Bentley Bentayga Hybrid si rinnova e aumenta l’autonomia elettrica a 50 km [FOTO]

Batteria da 17,4 kWh che consente viaggi green più lunghi

Dopo il recente restyling della Bentayga con motori “tradizionali”, Bentley ha appena svelato il rinnovato modello della Bentayga Hybrid, versione elettrificata con motore ibrido plug-in del lussuoso SUV inglese.

La nuova Bentley Bentayga Hybrid, grazie anche ad una serie di migliorie tecniche, in particolar modo nel powertrain elettrico, punta ad incrementare gli oltre 20.000 esemplari di variante ibrida del SUV venduti finora, dando così un ulteriore spinta alla strategia del costruttore britannico che ambisce, entro la fine del 2023, ad elettrificare per intero la propria gamma.

Batteria più grande e autonomia elettrica che sale a 50 km

La Bentley Bentayga ibrida plug-in 2021 monta sotto il cofano il powertrain composto dal V6 biturbo 3.0 litri affiancato da un’unità elettrica da 126 CV, per una potenza complessiva di sistema di 449 CV e 700 Nm di coppia massima. L’upgrade più significativo è quello legato all’autonomia in modalità elettrica che passa dai precedenti 30 chilometri agli attuali 50, grazie all’introduzione della nuova batteria agli ioni di litio da 17,3 kWh (con il 30% di capacità in più rispetto a quella montata sul modello precedente). Complessivamente, l’autonomia della nuova Bentayga Hybrid sale a 860 km (ciclo NEDC). 

Composta da 168 celle, la nuova batteria, che garantisce circa 160.000 chilometri o 8 anni d’utilizzo, alimenta anche una mini-unità elettrica integrato nella trasmissione che migliora l’accelerazione della Bentayga esaltandone la reattività. Per quanto riguarda i tempi di ricarica, servono circa due ore e mezza per una ricarica completa collegando la vettura a una colonnina a corrente alternata da 7,2 kW o alla wallbox che offre un livello di potenza simile. 

L’innovativo pedale dell’acceleratore per tenere a freno i consumi

Altra miglioria tecnica percepibile nella dinamica di guida della nuova Bentayga Hybrid è rappresentata dal sistema Hybrid Efficiency Navigation che ottimizza i consumi intervenendo sulla regolazione dell’acceleratore. In altre parole, il funzionamento del pedale dell’acceleratore è stato progettato per incentivare la guida in elettrico, attraverso una corsa più lunga del pedale affinché il conducente possa passare automaticamente dalla modalità elettrica a quella ibrida, chiamando in causa il V6 biturbo, solo premendo a fondo l’acceleratore.

Aggiornati anche gli interni

In aggiunta al miglioramento del powertrain ibrido plug-in, la nuova Bentley Bentayga Hybrid dispone anche di novità che riguardano l’abitacolo con l’introduzione del nuovo sistema d’infotainment con display da 10,9 pollici, preso in prestito dalla Flying Spur, e del quadro strumenti totalmente digitale. Incrementata la connettività con le funzionalità wireless di Android Auto e Apple CarPlay per collegare il proprio smartphone, così come rimangono numerose le possibilità di personalizzazioni degli interni con tantissime combinazioni disponibili tra colori, materiali e finiture dei rivestimenti. 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati