Calciatori dell’Atletico Madrid all’allenamento con la Fiat Panda 4×4 [VIDEO]

Neve in strada? Carrasco, Lemar e Vrsaljko si affidano al mitico Pandino

Calciatori dell’Atletico Madrid all’allenamento con la Fiat Panda 4×4 [VIDEO]

Di fronte alle pesanti nevicate che in questi giorni hanno colpito Madrid, e diverse zone della Spagna, alcuni calciatori dell’Atletico Madrid hanno sfoderato “l’artiglieria pesante” scegliendo un’affidabile “vecchia” Fiat Panda 4×4 per recarsi all’allenamento.

Sulla Panda 4×4 gli occupanti che non t’aspetti

Anche se sembra difficile a credersi, quelle tre persone che nel video qui di seguito sono a bordo del mitico e inarrestabile Pandino sono proprio tre calciatori dell’Atletico Madrid, più precisamente Carrasco, Lemar e Vrsaljko. Il video, nemmeno a dirlo, ha già fatto il giro del web non appena è stato pubblicato tra le storie Instagram di Marcors Llorente, compagno di squadra dei tre, che li ha filmati dalla sua vettura mentre veniva sorpassato dalla Panda che procedeva spedita in autostrada. 

Pandino prestato a Carrasco dal vicino 

Così mentre oggi la gran parte dei calciatori della squadra di Simeone si è recata al campo d’allenamento con i loro potenti SUV a trazione integrale, i tre “temerari” hanno stupito tutti. Carrasco, alla guida del Pandino, ha spiegato che la Fiat Panda 4×4 gli è stata prestata da un vicino di casa perché gli ha assicurato che va molto bene sulla neve, e così ha pensato bene anche di dare un passaggio ai due compagni. Non è la prima volta che l’iconico Pandino viene portato alla ribaltata da calciatori ed ex calciatori, come ad esempio qualche mese è avvenuto con lo scatto social che ha immortalato Roberto Baggio alle prese con la sua Panda 4×4.

 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati