Dpcm 16 gennaio 2021: niente spostamenti tra Regioni, amici per due

Le nuove regole valide fino al prossimo 5 marzo

Dpcm 16 gennaio 2021: niente spostamenti tra Regioni, amici per due

Domani entrerà in vigore il nuovo Dpcm del premier Giuseppe Conte, che avrà validità fino al 5 marzo. Dunque, in Italia è in vigore ancora almeno un mese e mezzo di restrizioni su attività e spostamenti, sperando nel frattempo la campagna vaccinale migliori la situazione e permetta un allentamento quando arriverà la primavera. Resta la divisione in zone (gialla, arancione e rossa), con l’introduzione di quella bianca.

Non si va in un’altra Regione

Fino al 15 febbraio, resta vietato lo spostamento tra Regioni, anche se in zona gialla. Si può uscire dal proprio territorio regionale solamente per motivi di lavoro, salute o necessità, da giustificare con l’ormai famosa autocertificazione. Anche il ricongiungimento con il partner è previsto tra le cause di necessità da giustificare con autocertificazione, ma solo nell’abitazione solitamente condivisa.

L’altra motivazione valida è il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. Mentre non sarà possibile raggiungere le seconde case fuori dalla propria regione in zona gialla e fuori dal proprio comune in zona arancione. La deroga riguarda la riparazione di un guasto o un motivo d’urgenza, ma con lo spostamento limitato nel tempo a risolvere il problema.

Amici o parenti per due

Resta la regola ‘natalizia’ per gli spostamenti a casa di parenti o amici. Ci si può spostare una volta al giorno, tra le 5 e le 22 (ovvero fuori dal coprifuoco nazionale), e nel limite di due persone, esclusi i minori di 14 anni. Tuttavia, rispetto a Natale, lo spostamento è consentito in tutta la Regione solo in zona gialla, mentre in zona arancione o rossa si può andare solo all’interno del proprio comune.

L’eccezione è legata ai comuni con meno di 5.000 abitanti, per i quali è consentito lo spostamento anche in altri comuni, in un raggio di 30 chilometri, ma non in un capoluogo di provincia.

La classificazione per zone

Ogni settimana verrà aggiornata la classificazione per zone. In zona rossa resta vietato lo spostamento anche all’interno del comune, in zona arancione ci si può spostare liberamente all’interno del proprio comune, mentre in zona gialla la libertà per gli spostamenti è regionale. La nuova zona bianca, dove per ora non c’è alcuna Regione, permetterà anche gli spostamenti dalle 22 alle 5, cioè durante il coprifuoco nazionale.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati