Incentivi Suzuki 2021: scende anche il prezzo della Suzuki Across Plug-in

La media calcolata per le Suzuki immatricolate nello scorso dicembre risulta di soli 92,2 g/km di CO2

Incentivi Suzuki 2021: scende anche il prezzo della Suzuki Across Plug-in

Dopo aver chiuso il 2020 con una quota record del 2,42%, Suzuki punta nel 2021 a consolidare la sua espansione sul mercato italiano, forte di modelli 100% ibridi ed “Euro 6 di ultima generazione”, che godono dei benefici previsti dalla legge per le rispettive fasce di emissioni.

La media calcolata per le Suzuki immatricolate nello scorso dicembre risulta di soli 92,2 g/km di CO2, il livello più basso mai ottenuto da Suzuki fino a questo momento.

I clienti Suzuki potranno usufruire dei nuovi incentivi statali previsti per l’acquisto delle auto Euro 6 di ultima generazione. Chi rottamerà un’auto con omologazione fino a Euro 5, immatricolata prima dell’1° gennaio 2011, per passare alle ibride Suzuki Ignis, Swift, Vitara, S-Cross, oppure a Swace Hybrid, potrà utilizzare un bonus di 1.500 Euro concesso dallo Stato e uno sconto a partire da 2.000 Euro, applicato dai Concessionari. Tali agevolazioni premiano il rispetto per l’ambiente da sempre manifestato da Suzuki, la cui gamma è composta interamente da modelli che si trovano nella fascia di emissioni compresa tra i 61 e 135 g/km di CO2.

Un discorso a parte merita la Suzuki Across Plug-in, che ricade invece nella fascia tra i 21 e i 60 g/km di CO2. Chi sceglierà di mettersi al volante della nuova SUV potrà usufruire del bonus statale fino a 4.500€ nel caso in cui l’acquisto sia accompagnato dalla rottamazione di un’auto ante 2011 ritenuta inquinante, al quale si aggiunge lo sconto di 5.500€ applicato dalle concessionarie Suzuki, che porta il vantaggio complessivo per il cliente a 10.000€.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati