Stellantis debutta in Borsa a Milano e Parigi: partenza sprint

John Elkann: "È un giorno storico, grande opportunità"

Stellantis debutta in Borsa a Milano e Parigi: partenza sprint

Stellantis comincia ufficialmente la sua avventura anche sui mercati. Oggi  il titolo del nuovo costruttore automobilistico nato dalla fusione tra FCA e PSA, il quarto più grande del mondo, fa il suo debutto in Borsa a Milano e Parigi, mentre domani esordirà a Wall Street.

Il debutto di Stellantis a Piazza Affari è stato contrassegnato con una partenza al rialzo, col titolo che dopo le prime contrattazioni si è immediatamente piazzato in testa al Ftse Mib con una quotazione superiore ai 13 euro. 

Elkann e Tavares suonano la campanella

L’esordio del nuovo gruppo automobilistico in Borsa è stato celebrato dal classico suono della campanella che dà il via alle contrattazioni, effettuato dal presidente di Stellantis John Elkann e dall’amministrazione delegato Carlos Tavares, che hanno preso parte ad un evento virtuale che ha visto la partecipazione anche dell’ad di Borsa Italiana, Raffeale Jerusalmi, e di quello di Euronext, Stephane Boujnah. 

Elkan: “Traguardo storico”

John Elkann ha sottolineato l’importanza storica del momento: “Siamo molto orgogliosi di essere qui oggi per il primo giorno di quotazione di Stellantis, una nuova società, un nuovo inizio, un vero traguardo storico per tutti noi che lavoriamo per Stellantis. Stellantis rappresenta un’opportunità straordinaria in questa era di sfide e tuttavia molto emozionante, di profondo cambiamento per la nostra industria. La sua velocita, la sua intensità e la sua energia è equivalente a quanto accadde alle sue origini, alla fine del diciannovesimo secolo”.

Il presidente del nuovo gruppo automobilistico ha poi aggiunto: “Stellantis inizia oggi il proprio cammino essendo già uno dei principali protagonisti nel campo della mobilità: un gruppo capace di vantare un ricco patrimonio industriale, che affonda le proprie radici in oltre 200 anni di attività e che comprende molti dei marchi più prestigiosi del nostro settore. Un patrimonio straordinario. E, al tempo stesso, una rampa di lancio”.

Tavares: “Fusione che crea 25 miliardi di euro di valore”

Alle parole di Elkann si aggiungono quelle del CEO di Stellantis, Carlos Tavares, che ha dichiarato: “Oggi è un grande giorno, il giorno in cui Stellantis è nata. Sono molto orgoglioso di dirvi che tutti i nostri dipendenti e il management team sono totalmente focalizzati nella creazione di valore che è contenuta nella fusione tra FCA e PSA e nella creazione di Stellantis. Come sapete – ha continuato Tavares – questa fusione rappresenta 25 miliardi di euro di creazione di valore che sono la conseguenza dell’accumulazione delle sinergie che abbiamo elencato e vorrei dirvi che potete credere al nostro management nella nostra capacita di esecuzione”.

In agenda l’incontro con i sindacati italiani

Dopo il debutto finanziario, Stellantis è dunque pronta a partire con le proprie attività. Tra quelle preliminari ci sarà anche un incontro dell’ad Tavares con i sindacati italiani che, secondo indiscrezioni, potrebbe avvenire già durante questa settimana. 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati