Jeep Wrangler 4xe 2021: arriva la versione First Edition, a 73.100 euro

In estate saranno disponibili gli altri allestimenti

Jeep Wrangler 4xe 2021: arriva la versione First Edition, a 73.100 euro

Dopo la presentazione dello scorso mese di settembre, ora la nuova Jeep Wrangler 4xe è pronta al debutto. Il fuoristrada ibrido plug-in viene lanciato con l’esclusiva versione First Edition, dedicata esclusivamente a chi mostrerà la propria manifestazione d’interesse sul sito web. Un allestimento full optional, ad un prezzo di 73.100 euro.

Le caratteristiche della First Edition

La versione di lancio della Jeep Wrangler 4xe sarà disponibile con le livree Black, Granite Crystal e Bright White ed elementi distintivi come accenti Granite Crystal, cerchi da 18 pollici, fari ad alta visibilità Full LED e la cover rigida per la ruota di scorta.

Per quanto riguarda la tecnologia, è di serie il sistema UconnectTMNAV da 8,4 pollici con touchscreen, integrazione smartphone e connettività di bordo (come la gestione della ricarica dallo smartphone) e display TFT da 7 pollici con informazioni sul livello di carica della batteria e autonomia (in modalità elettrica e ibrida).

Sul fronte della sicurezza, la dotazione di serie prevede Adaptive Cruise Control, Forward Collision Warning Plus, Blind Spot Monitoring con Rear Cross Path Detection, telecamera posteriore e nuova telecamera frontale, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, sistema Keyless Enter ‘N Go e specchi retrovisori elettrici.

Infine, prevede easyWallbox per una più efficiente ricarica domestica, cavo Mode 3 per la ricarica pubblica e lo specifico pacchetto di lancio comprendente il Cargo Organizer per il vano di carico, il telo coprivettura 4xe indoor, l’estensione della garanzia veicolo di tre anni ed alcuni privilegi, grazie a Jeep Wave, come ad esempio i primi due tagliandi previsti nel libretto di uso e manutenzione.

Atto terzo

Una Wrangler ibrida plug-in non si era mai vista e fa certamente più “effetto” rispetto alle piccole già elettrizzate Renegade e Compass 4xe già a listino Jeep. Il perché è presto detto; infatti la Wrangler è sempre stata una specialista della guida in fuoristrada dura e i puristi del Brand americano non vedono di buon occhio l’aggiunta delle batterie su una scalatrice DOC. Invece dai vertici di Jeep è stata promessa la stessa vocazione: la Wrangler 4xe è una vera Jeep al 100%.

Certificata Jeep

Infatti la nuova Wrangler beneficia del badge Trail Rated che certifica tutti i modelli Jeep capaci di affrontare e superare test estremi in fuoristrada. La sua capacità di guado è di 76 cm, c’è il riduttore della trasmissioni e gli assali rinforzati. In più, per non rubare luce da terra, le batterie sono inserite sotto al divano posteriore dell’auto così da essere protette anche nell’offroad più impegnativo senza ridurre la capacità di carico.

Motore e sistema ibrido

Il powertrain della nuova Wrangler ibrida è il motore 2.0 litri turbo benzina che lavora in sinergia con due motori elettrici. La potenza complessiva erogata è di 380 CV e 637 Nm di coppia gestiti dal cambio automatico a otto rapporti TorqueFlite. Il primo motore elettrico è collegato al motore a benzina al posto dell’alternatore e gestisce l’avviamento, il recupero dell’energia e lo Start&Stop, mentre il secondo è integrato nella trasmissione automatica al posto del convertitore di coppia.

Batterie e prestazioni

La Wrangler PHEV accelera da 0 a 100 km/h in soli 6 secondi netti. Le batterie agli ioni di litio da 400 volt di tensione e 17 kWh di capacità garantiscono circa 50 km di autonomia a zero emissioni.

Modalità di guida

Sono tre le modalità di guida selezionabili dai pulsanti del driving mode E Selec: Hybrid, Electric ed eSave. In modalità Hybrid si predilige l’elettrico nello spunto e ripartenza per poi ricorrere al motore termico. In modalità Electric si sfrutta solo il motore elettrico ma se la batteria è al minimo o si affonda il pedale dell’acceleratore interviene autonomamente il motore a benzina. In modalità eSave viene utilizzato prevalentemente il motore termico per preservare la batteria da utilizzare successivamente per altri scopi (aree urbane a traffico limitato o fuoristrada) con la possibilità di due opzioni: Battery Save o Battery Charge per caricarla in marcia.

A scuola di ibrido

Integrate nel sistema di infotainment Uconnect ci sono della pagine specifiche per ottimizzare l’utilizzo dell’E Selec e migliorare le proprie performance grazie all’Eco Coaching. Infatti ci vengono mostrati i flussi di energia e le nostre statistiche con consigli per ottimizzare consumi e l’uso della frenata rigenerativa o massimo recupero d’energia nelle fasi di rilascio con la modalità Max Regen.

Due tipi di trazione integrale

La Wrangler 4xe e Sahara 4xe utilizzano il sistema Selec-Trac permanente con ridotte e differenziale autobloccante posteriore Trac-Lok mentre la Wrangler Rubicon 4xe adotta il più evoluto Rock-Trac con marce ridotte specifiche, differenziali anteriori e posteriori Tru-Lok a bloccaggio elettrico e barra stabilizzatrice anteriore scollegabile elettricamente.

Come riconoscerla

I cerchi da 20 pollici sono disponibili per la Wragler 4xe e Sahara 4xe mentre solo per la Rubicon sono opzionabili gli pneumatici da 33″ su cerchi da 17″. Più in generale per riconoscere la nuova Wrangler ibrida sono state introdotte delle inedite finiture Electric Blue dei ganci di traino e badge dedicate con cuciture a contrasto oltre all’immancabile presa di ricarica sul parafango anteriore.

Uscita e prezzi

La nuova Jeep Wrangler 4xe inizia le sue vendite con la versione ‘First Edition’, per poi arrivare entro la prossima estate sul mercato con il resto della gamma. I prezzi degli altri allestimenti non sono stati ancora resi noti.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati