Renault Twingo: Luca De Meo annuncia l’addio alla celebre citycar

Non verrà realizzata una quarta generazione

Renault Twingo: Luca De Meo annuncia l’addio alla celebre citycar

La Renault Twingo si appresta ad uscire di scena. Non immediatamente, ma quando verrà terminata la produzione della terza generazione. L’annuncio è stato dato direttamente da Luca De Meo, il direttore generale di Renault, alla rivista economica francese Challenges: “Renault abbandonerà il segmento A. Rendere redditizio un modello a benzina lungo 3,6 metri diventa molto difficile”.

Le norme europee e le utilitarie

Il motivo è legato alle norme sempre più stringenti in tema di emissioni, in particolare nell’Unione Europea. “È un peccato lasciare questo tipo di veicoli – ha proseguito il manager italiano – ma le piccole auto a combustione interna spariranno a causa delle regole del gioco europee”.

Dunque, non ci sarà una quarta generazione di questo modello, rinnovata nel 2019 e arrivata qualche mese fa anche in versione 100% elettrica. Una decisione “con la morte nel cuore”, anche perché De Meo conosce bene il mercato delle piccole auto, essendo all’origine del successo della Fiat 500 moderna.

La Renault 5 come erede?

Dunque, la casa della Losanga dirà addio al segmento A, ma un paio di settimane fa è stata svelata la versione concept della nuova Renault 5, ora denominata Renault R5, in arrivo probabilmente tra un paio d’anni ed in versione 100% elettrica. Potrebbe essere lei l’erede della Twingo, in qualità di entry-level per il marchio francese? Senza dimenticare il prossimo debutto della Dacia Spring

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati