Auto premium immaginate in versione pick-up [RENDER]

Cinque fantasiose trasformazioni per un'inedita veste truck

Auto premium immaginate in versione pick-up [RENDER]

Nel vasto panorama automobilistico di oggi, i veicoli che hanno più chance di aver successo commerciale sono quelli che progettati per essere in grado di fare un po’ di tutto. Per esempio i pick-up, essendo una delle varianti di auto più versatili, sono tre le tipologie di vetture che riescono a combinare meglio praticità e divertimento di guida.

Ma come apparirebbero alcuni modelli di auto premium in un fantasioso gioco di trasformazione in veicoli pick-up? A questa domanda ha risposto il sito britannico LeaseFetcher proponendo cinque particolari render di altrettanti modelli premium, vale a dire Audi TT, Jaguar I-Pace, Tesla Model 3, Mini Countryman e BMW i3, che hanno cambiato, anche se solo virtualmente, la loro natura per dar vita a degli originali pick-up. 

Audi TT Coupe

La prima trasformazione ha per protagonista l’Audi TT, una coupé sportiva di dimensioni compatte che è difficile immaginare in una variante cassonata pronta ad affrontare impegnative prove di trasporto. Tuttavia il render qui sopra dà un’idea di come l’Audi TT, lontano dalla sua natura originaria, si trasformerebbe in un versatile veicolo per le avventure off-road, portandosi dietro anche ingombranti attrezzature sportive. 

Jaguar I-Pace

Il secondo render riguarda la Jaguar I-Pace, SUV elettrico di natura premium che si propone come una “macchina sportiva a cinque posti per tutti i giorni” con l’aggiunta dei benefici derivanti dall’alimentazione elettrica. La variante pick-up ipotizzata nel progetto grafico di LeaseFetcher dà vita una Jaguar I-Pace che sembra calarsi al meglio nella campagna britannica per delle gite fuori porta, con tanto di bici caricate a bordo, come se fosse nel suo habitat naturale.

Tesla Model 3

A proposito di auto premium elettriche, tra queste c’è anche la Tesla Model 3, una vettura decisamente elegante e raffinata, quella lanciata dalla Casa californiana nel 2017, che appare lontana da un utilizzo da mezzo “tuttofare”. Il render della Tesla Model 3 in versione pick-up ci propone una veicolo le cui forme rimangono armoniche ed equilibrate, con la carrozzeria due porte e l’anteriore della berlina che ben si legano ad un ipotetico vano posteriore aperto con cassone. 

Mini Countryman

La Mini Countryman, nonostante le sue dimensioni compatte, per quello che è comunque il veicolo più grande della gamma Mini, si cala con disinvoltura nelle vesti di pick-up. Il render che trasforma il crossover compatto britannico dà vita ad una vettura che potrebbe intercettare i bisogni di chi vuole un pick-up piccolo, con vano cassonato pratico e facilmente accessibile, come sottolineato anche dalla presenza dell’apertura “ad armadio” del portellone posteriore. 

BMW i3

La BMW i3, una delle prime auto elettriche lanciate sul mercato, ha delle dimensioni estremamente compatte che non sono certo un vantaggio quando si dà vita a un pick-up. Tuttavia la city car bavarese a zero emissioni, anche se con un cassone posteriore non particolarmente ampio e spazioso, assume dei connotati estetici ammissibili nella sua trasformazione in pick-up.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati