Ford: partnership con Google per i veicoli connessi

Allo studio un nuovo sistema di infotainment Android

Ford: partnership con Google per i veicoli connessi

Ford e Google hanno annunciato una partnership per lavorare congiuntamente sui veicoli connessi e per realizzare un nuovo sistema di infotainment, basato su Android. Secondo questo accordo, a partire dal 2023, tutti i veicoli dell’Ovale Blu e Lincoln (di qualsiasi fascia di prezzo) utilizzeranno questo nuovo sistema, con app e servizi integrati Google.

“Mentre Ford continua la più profonda trasformazione della sua storia con l’elettrificazione, la connettività e la guida autonoma – le parole di Jim Farley, presidente e CEO della casa americana – l’unione con Google costituisce un concentrato di innovazione in grado di offrire un’esperienza superiore ai nostri clienti e modernizzare la nostra attività”.

Google Cloud e la trasformazione digitale

All’interno di questo accordo, Ford ha nominato Google Cloud come fornitore di servizi preferito, per sfruttare l’esperienza di Big G nell’analisi dei dati, machine learning e intelligenza artificiale. Questo permetterà all’Ovale Blu di accelerare la trasformazione digitale e modernizzare le tecnologie presenti sui propri veicoli.

La nuova esperienza connessa al volante dei veicoli del marchio americano comprenderà la presenza di Google Maps, Google Assistant e Google Play. Per poter così supportare il conducente nella navigazione, nell’utilizzo delle varie funzioni solamente tramite il controllo vocale e nella possibilità di accedere alle app preferite per ascoltare musica, podcast e audiolibri.

Assistenza nella vendita e veicoli commerciali

L’accordo tra Ford e Google punta a migliorare anche il rapporto diretto con i clienti, rendendo più interessante e completa l’esperienza nei punti vendita. E, infine, comprenderà anche il supporto di Mountain View per i veicoli commerciali a guida autonoma.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati