Lancia Anthea: l’idea di una berlina premium per il rilancio del marchio [RENDER]

Proiettata al futuro, ma evocativa dei modelli del passato

Lancia Anthea: l’idea di una berlina premium per il rilancio del marchio [RENDER]

Dopo la nascita di Stellantis, frutto della fusione tra FCA e PSA, sono emerse una serie di indiscrezioni relativa al rilancio del brand Lancia, anche attraverso un riposizionamento da marchio premium all’interno del variegato universo Stellantis.

Voci, quelle su Lancia che in questo nuovo percorso sarà guidata da Luca Napolitano, che inevitabilmente hanno riacceso aspettative e speranze degli appassionati su un operazione di rinascita del brand Lancia, a partire da un’espansione della gamma attualmente composta dalla sola Ypsilon, della quale è stato appena svelato il restyling

Anthea, berlina di lusso 

Proprio nell’ottica di poter quanto prima vedere arrivare dei nuovi modelli ad ampliare la gamma Lancia, il designer Alessandro Capriotti (autore anche del render dell’Alfa Romeo Giulia Coupé) ha realizzato un interessante render che dà forma, in via digitale, ad un ipotetica nuova berlina di Lancia. Si tratta di una vettura elegante e raffinata, che strizza l’occhio al mondo luxury, che ben si legherebbe con la “natura premium” del quale si è vociferato per il nuovo corso di Lancia sotto l’aurea di Stellantis.

Ispirazioni stilistiche da Fulvia e Delta

La vettura disegnata da Capriotti, chiamata Lancia Anthea, si propone con una moderna berlina proiettata al futuro, con linee atletiche e dinamiche della carrozzeria. Tuttavia non mancano i richiami stilistici al passato del marchio italiano e ad alcuni modelli della sua tradizione, come Fulvia e l’ultima generazione di Delta. Oltre al cofano scolpito con la scritta “Lancia” sull’estremità inferiore, il frontale è caratterizzato da un’ampia griglia a diamante con listelli cromati verticali, ai cui lati si uniscono dei moderni e taglienti gruppi ottici a LED. 

Sguardo elegante ma sportivo

Spostando lo guardo più in basso, si nota un aspetto marcatamente sportiveggiante grazie a un paraurti anteriore che alterna tratti curvilinei e angolari, accogliendo delle grintose prese d’aria laterali, sulle quali prosegue un profilo orizzontale cromato. Più sotto spicca la presenza di un pronunciato splitter anteriore, presagio di performance aerodinamiche importanti. 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati