Lancia Thema: il RENDER di una versione moderna su base Peugeot 508

Ridisegnato il frontale dell'ammiraglia del Leone

Lancia Thema: il RENDER di una versione moderna su base Peugeot 508

La Lancia Thema, indimenticata berlina tre volumi dalle forme squadrate e dal design angolare che ha calcato la scena automobilistica tra il 1984 e il 1994, quando venne poi sostituita dalla Lancia K, viene ipotizzata in una fantasiosa interpretazione moderna che prova ad attualizzarne il look, trasportandola ai giorni nostri.

Solida e concreta base come la 508 di Peugeot

Il “viaggio nel futuro” della Lancia Thema è concretizzato virtualmente dal render qui sopra, realizzato dal designer Salvatore Lepore, che propone una berlina dalla silhouette sportiva, con proporzioni da fastback ed un posteriore particolarmente spiovente che crea una coda quasi da coupé. Questa nuova Thema in realtà vanta un legame forte e concreto all’attualità, dato che la proposta digitale della vettura è basata sulla Peugeot 508, l’ammiraglia della gamma della Casa del Leone. Del resto ora, grazie alla fusione tra FCA e PSA che ha dato vita a Stellantis, Peugeot e Lancia fanno parte dello stesso gruppo e le sinergie tra i due marchi potrebbe diventare reali. 

Frontale distintivo del marchio Lancia

Mantenendo gran parte degli elementi della Peugeot 508, a cambiare in questa moderna Lancia Thema è il frontale. La griglia centrale sul muso si allarga e riprende la forma a diamante di Lancia, di dimensioni più generose rispetto a quella della nuova Ypsilon e caratterizzata da listelli orizzontali cromati. Si notano poi i taglienti e sottili gruppi ottici con fari a LED a più elementi, che si uniscono visivamente con la parte superiore della griglia. Il paraurti anteriore, che si sviluppa convergendo verso il centro, propone invece due grandi prese d’aria laterali con griglie a trama di nido d’ape, mentre la targa è stata posizionata all’estremità inferiore.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    2 commenti

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Marco ha detto:

      Meglio su base Giulia che su base Opel/Peugeot/Buick China, siamo tutti d’accordo, no?

    • Alex ha detto:

      Queato render e’ bellissimo mi sembra il migliore fra le Lancia future viste.Fra l’altro credo che il posizionamento di Lancia potrebbe essere proprio su berline di questo tipo..se fosse elettrica o plugin ed a guida autonoma di livello 2 o 3 sarebbe perfetta…se la base fosse Giulia sarebbe anche meglio ma anche Ds9 non sembra male..

    Articoli correlati